Venezia, Biblioteca nazionale Marciana, It. X, 54 (=6417) 1707-1749 (cc. 153r; 195v) · cart., guardie cartacee · composito · cc. 1 + 203 + 1 (incisioni calcografiche alle cc. 6 e 7; cartulazione moderna a matita 1-199, comprendente anche il foglio di guardia anteriore; alle cc. 39r e 102v sono parzialmente incollate altre carte di dimensioni varie) · mm 190×145 (c. 18), mm 221×297 (c. 74), mm 304×207 (c. 155), dimensioni variabili, si danno gli estremi, presenti anche alcune carte oblunghe. Legatura: 1751-1800; in cartoncino. Storia: il manoscritto contiene "Carte, ch'erano sparse in varii tomi mss e stampati, qui raccolte insieme" (come si legge a c. 1v), con appunti vari di mano di Apostolo Zeno o da lui raccolti, o lettere da lui inviate. L'arco cronologico delle missive di Zeno va dal 1707 (c. 153r) al 1749 (c. 196r). La biblioteca zeniana fu trasportata nel 1750 presso la biblioteca dei Domenicani di Santa Maria del Rosario, detti anche Gesuati, in seguito al testamento del 1747 dell'illustre scrittore. Dopo la soppressione napoleonica del 1810 e un decreto del 7 marzo 1811, 477 manoscritti della ricca biblioteca dei Gesuati furono consegnati alla Marciana (Zorzi, Libreria, 324 e 362). Sulla controguardia anteriore è incollato l'ex libris marciano descritto al numero 7 in Bertarelli-Prior, 396, anteriore a quello del periodo del Regno del Lombardo-Veneto e il cartellino riportante l'attuale segnatura, collocazione fisica e la provenienza "Apostolo Zeno". Sempre sulla controguardia anteriore è scritta ad inchiostro l'antica segnatura marciana "LXI.2.*", cassata con tratto in grafite, e altra segnatura marciana in grafite "CIV.8". Possessore: Convento di S. Maria del Rosario (anche dei Gesuati alle Zattere; Guida generale Archivi, 4, 1109). Copista: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Antiche segnature: Marciana LXI.2* cassata, Marciana CIV.8. Osservazioni: serie di appunti e carte raccolte o copiate o estese da Apostolo Zeno; si è data una descrizione per gruppi omogenei di argomento, estrapolando in particolare le missive eventualmente contenute. Si ritiene probabile che le missive qui conservate e prive dell'indicazione del destinatario, siano da ritenersi indirizzate ad Apostolo Zeno. cc. 2r-35r Altra relazione di D.I. (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo aggiunto: Note di epigrafia e numismatica. Copie di antiche iscrizioni, nel catalogo manoscritto Zorzanello. Osservazioni: copie di varie mani, tra cui quella di Apostolo Zeno, di iscrizioni. Bianche le cc. 2v, 4v, 5v, 6v, 7v, 8bis r-9v, 11r, 13v, 17v, 18v, 19v, 20r, 21v, 22v, 23v, 25v, 29v, 32v, 33v, 34v, 35v. cc. 28r-29v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Bertoli, Gian Domenico <1676-1763> (DBI, 9, 594-596). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Mereto di Tomba (Udine) (luogo espresso: Mereto), 1732-06-17 (c. 28r). cc. 30r-31v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Bertoli, Gian Domenico <1676-1763> (DBI, 9, 594-596). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Aquileia (Udine), 1732-02-27 (c. 30r). cc. 36r-69r, 99v-109v, 115r-140v Autografo: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo elaborato: Appunti e notizie di storia letteraria. Osservazioni: appunti vari, in gran parte autografi di Zeno. Bianche cc. 36v, 37v, 39v, 42v, 46v, 47v, 48v, 53r, 55v-56v, 57v, 58v, 61v, 64v, 68v, 69v, 100v, 104v, 105v, 106v-109v, 116v, 120v-121v, 124v, 128v, 130r, 131v, 134rv, 136r-137v, 138v. cc. 70r-71v Altra relazione di D.I. (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo elaborato: Appunti di argomento matematico. Bianca c. 70v. c. 72rv Lettera, minuta. Mittente (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). 1703-1749 (priva di data topica e cronica, si ritiene scritta entro lo stesso arco cronologico delle altre missive di Zeno qui conservate). Osservazioni: minuta acefala e priva di destinatario. cc. 73r-88v Altra relazione di D.I.: Cortusi, Guglielmo (DBI, 29, 806-807). Titolo identificato: Chronica de novitatibus Padue et Lombardie, ed. Bologna 1941 e Muratori, 12, 767-954. Osservazioni: copia parziale della Chronica, dal Cap. II al Cap. XXV del Libro II. Nota autografa di Zeno nel margine superiore di c. 73r indica da quale manoscritto lo ha copiato: "ex ms comitis Pii de Comitibus nob. veneti". Muratori, nel pubblicare la Chronica, utilizza lo stesso manoscritto: "Capita XXIV eiusdem Historiae hactenus desiderata descripsit ille ex MSto codice vetusto, apud nobilem virum comitem Manfredum de Comitibus patritium venetum olim adservato. Facile votis meis cessit amicus Zenus, mihique dimisit praeclaram hanc laciniam reliquis Cortusiorum Libris adjungendam" (RIS, XII, 759-760). Muratori ritiene che la Chronica sia opera di Guglielmo Cortusi. cc. 89r-94r Altra relazione di D.I. (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo presente: Notizie intorno alla persona di m. Cristofano Buondelmonti scrittore del trattato dell'isole dell'arcipelago (c. 89r). Testo inc. Da M. Rosso de' Buondelmonti, che morì (c. 89r). Osservazioni: notizie e appunti di varie mani, tra cui quella di Apostolo Zeno. Bianche cc. 91v, 92v, 93v, 94v. cc. 95r-96v Autografo: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo elaborato: Note sul Compendio del Vocabolario dell'Accademia della Crusca. Osservazioni: tra le note, a c. 96r: "Venezia adì 17 maggio 1739. Essendosi fatto accordo tra il sig. Gasparo Basegio libraio e me Apostolo Zeno sottoscritto che per la fatica da me fatta nel Compendio del Vocabolario della Crusca stampato l'anno 1729-1738", riportata anche in Sardo 1909, 45. Bianca c. 95v. c. 97rv Autore: Guidiccioni, Giovanni <1500-1541> (DBI, 61, 324-329). Titolo aggiunto: Capiversi de' componimenti di monsig. Guidiccione (c. 97r), titolo aggiunto di mano di Apostolo Zeno. Primo testo inc. Alla bell'ombra de la nobil pianta (c. 97r), expl. Veramente in amore. Canzone (c. 97v). Ultimo testo inc. Fanno mille pensieri entro il mio petto (c. 97v), expl. superbo grida: il vincitor son'io (c. 97v). Osservazioni: all'elenco dei capoversi segue a c. 97v, della stessa mano, la nota: "Si prega il signor Zeno di riconoscere se il seguente sonetto sia del Guidiccione, come da alcuni si crede, o di chi altro sia". Il sonetto non risulta edito in Guidiccioni-Coppetta Beccuti 1912, ma è attribuito al poeta lucchese nel codice 85 della Biblioteca Carducciana, scritto da Ercole Maria Zanotti nel 1707, cfr. IMBI, v. 62, 87-94. c. 98rv Lettera, minuta. Mittente (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Venezia, 1747-01-05 (c. 98v, data espressa secondo il more veneto: 1746/7). Notizie su Leonardo Dati (<1408-1472>, per il quale cfr. DBI, v. 33, 44-52). Osservazioni: destinatario non espresso. c. 99r Lettera, copia. Mittente: Benedictus (al secolo Prospero Lambertini <1675-1758>; DBI, 8, 393-408). Destinatario: Perez de Prado y Cuesta, Franciscus (Hierarchia catholica, 6, 398). 1740-1750 (priva di data topica e cronica, ma l'elezione al soglio pontificio di Benedetto XIV è del 1740 e nella missiva si fa riferimento a Ludovico Antonio Muratori <1672-1750>, che risulta essere ancora vivente). Osservazioni: copia presumibilmente parziale; destinatario espresso: Ad episc(opum) Jerusalem Aragonie in Hispania. cc. 110r-114v Altra relazione di D.I. (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo presente: Paolo Manuccio. Tre libri di lettere volgari di Paolo Manucio. In Vinetia (appresso lui) 1556. 8. (c. 110r). Osservazioni: appunti, di mano di Apostolo Zeno, tratti dall'edizione a stampa delle lettere di Paolo Manuzio (Venezia 1556). cc. 144r-152r Altra relazione di D.I. (autografo): Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo elaborato: Appunti e notizie di storia. Osservazioni: appunti vari, in parte autografi di Zeno. Bianche cc. 144v-145r, 147rv, 148v-149v, 150v-151r, 152v. c. 153rv Autore: Chiesa cattolica: Congregazione della Santa romana e universale Inquisizione (1542-1908; ACOLIT, 1, 161). Altra relazione di D.I. (autografo): Liotto, Vincenzo Maria (notaio del Santo Ufficio a Venezia nel 1707). Certificatore: Mazzoleni, Vinceno Maria <1667-1741> (inquisitore generale a Venezia; Ferrari, 456). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Titolo elaborato: Licenza concessa ad Apostolo Zeno di leggere libri proibiti, in data 18 giugno 1707. Osservazioni: licenza quinquennale rilasciata a Venezia ad Apostolo Zeno. Bianca c. 153v. c. 154rv Autore: Anastasius: Bibliothecarius (DBI, 3, 25-37). Titolo presente: Sectio tertia (c. 154r). Titolo identificato: Historia de vitis romanorum pontificum, PL 127, 1003-1594 e 128, 9-1466. Testo inc. acefalo Cur autem hoc ita constituerint veteres Romani pontifices (c. 154r), expl. mutilo Honuphrius Panvinus accurate atque erudite scripsit (c. 154v). Osservazioni: brano tratto dall'opera di Anastasius Bibliothecarius, da PL 127, 1075-1076. cc. 155r-156v Autore: Sabellico, Marcantonio <1436-1506> (anche: Coccio, Marco Antonio; DBI, 26, 510-515). Titolo identificato: Testamento, ed. Zeno, Istorici, 1, LXVIII-LXXI. cc. 158rv, 161rv Titolo presente: Chiesa di S. Maria de' Servi (c. 158r). Testo inc. Il P. Francesco di Donato Patrizzi da Siena (c. 158r), expl. Mag. D. Ludovici procuratoribus (c. 159v). Osservazioni: bifolio, con inserte cc. 159-160. Bianca c. 161rv. cc. 159r-160v Autore: Contarini, Domenico <1585-1675> (doge dal 1659; DBI, 28, 142-146). Autore: Emo, Francesco (Ferrari, 286). Titolo presente: 1673. 29 novembre. Serenissimo Prencipe (c. 159r). Titolo elaborato: Supplica presentata al Doge di Venezia da Francesco Emo in data 29 novembre 1673. Testo inc. Il Convento di San Nicolò della Lattuca di questa città di Venezia (c. 159r), expl. e humilmente alle Eccellenze Vostre m'inchino (c. 160r); segue sottoscrizione del segretario del Collegio, Maria Angelo Negri. Osservazioni: supplica in copia, estesa dalla stessa mano del Breve papale conservato a cc. 162-163; ambedue i testi sono relativi alla Chiesa di San Nicolò della Lattuga (o San Nicolò dei Frari), situata nel sestiere veneziano di San Polo, e non più esistente, cfr. Zorzi, Venezia scomparsa, 377-379. cc. 162r-163v Autore: Clemens (al secolo Emilio Altieri <1590-1676>; DBI, 26, 293-302). Titolo presente: Copia del Breve Pontificio Clemens papae X. (c. 162r). Testo inc. Ad perpetuam rei memoriam exponi nobis nuper fecit dilectus filius (c. 162r). Osservazioni: Breve datato 15 novembre 1673, destinato al Guardiano del Convento di San Nicolò della Lattuga in Venezia. Bianca c. 163v. cc. 164r-174v Titolo aggiunto: Carte riguardanti la Repubblica di San Marino e il cardinale Alberoni, anno 1739, nel Catalogo manoscritto Zorzanello. Osservazioni: serie di carte, tra cui lettere riguardanti il cardinale Giulio Alberoni e gli avvenimenti del 1739 nella Repubblica di San Marino e Stato Pontificio, per i quali si veda Malagola 1886. Bianche cc. 165v, 171v, 173rv, 174v. cc. 166r-167v Lettera, originale, con firma autografa. San Marino, 1739-10-24. Osservazioni: lettera priva di destinatario e sottoscritta: "N.N.", incipit: "Lo stato infelice e lagrimevole della povera Republica di S. Marino". cc. 168r-169v Lettera, copia. Destinatario: Gentili, Lucantonio (di Torricello di Montefeltro; Melzi, 2, 86). San Marino, 1739-10-28. Osservazioni: lettera non firmata; incipit: "Figliuol aciò caro io mi ritrovo in grado di chiedervi una scusa" Gentili risiede a Pesaro. Probabilmente si tratta di una copia, pare estesa dalla stessa mano della missiva reperibile a cc. 172-173. cc. 170r-171v Lettera, copia. Mittente: Alberoni, Giulio <1664-1752> (DBI, 1, 662-668). Destinatario: Firrao, Giuseppe <1670-1744> (cardinale; DBI, 48, 236-240). Roma, 1739-09-26. cc. 172r-173v Lettera, copia. Destinatario: Alberoni, Giulio <1664-1752> (DBI, 1, 662-668). Mittente: Firrao, Giuseppe <1670-1744> (cardinale; DBI, 48, 236-240). (priva di data topica), 1739-11-14. Osservazioni: a c. 172r: "Copia di lettera scritta al signor cardinale Alberoni legato di Romagna a 14 novembre 1739 dal signor cardinale Firrao segretario di Stato". c. 174rv Lettera, copia. Mittente: Corsini, Neri <1685-1770> (DBI, 29, 651-657). Roma, 1739-12-12. Osservazioni: destinatario non espresso. cc. 175r-176v Lettera, originale. 1709-1750 (priva di data topica e cronica, nella missiva si cita un libro stampato nel 1709). Osservazioni: priva di mittente e destinatario, probabilmente mutila; incipit: "Ho rinovate le instanze". cc. 177r-178v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Salvini, Salvino <1668-1751> (Ferrari, 603). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Firenze, 1711-04-29. Osservazioni: destinatario non espresso, ma deducibile dal contenuto. cc. 179r-180v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Egizio, Matteo <1674-1745> (DBI, 42, 357-360). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Napoli, 1716-09-29. Osservazioni: destinatario non espresso, ma deducibile dal contenuto. cc. 181rv, 184rv Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Madrisio, Giovanni Francesco <1683-1747> (DBI, 67, 166-167). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Udine, 1731-11-04. Osservazioni: tra la prima e la seconda carta del bifolio costituente al lettera è conservato altro bifolio (cc. 182-183). cc. 182r-183v Lettera, originale, con firma autografa, annotazioni manoscritte. Mittente: Lamberg, Johann Ferdinand <1689-1764> (conte; Wurzbach, v. 14, 30). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Vienna (Austria), 1735-08-13. Osservazioni: autografa solo la firma; con note di mano di Zeno a c. 183v; lettera citata da Sardo 1909, 46. c. 185r Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Scoti, Gian Arrigo (Binotto, 517). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Treviso, 1740-02-09. Osservazioni: lettera sottoscritta: "Gio. Arrigo, e fratelli Scoti"; informa Zeno della morte del fratello, il canonico Antonio, per il quale cfr. Binotto, 516-517. cc. 186r-187v Lettera, originale. Mittente (autografo): Abbati Olivieri Giordani, Annibale: degli <1708-1789> (DBI, 1, 32-37). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Pesaro, 1742-02-26. Osservazioni: lettera priva di sottoscrizione, per il nome del mittente si veda Sardo 1909, 46. c. 188rv Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Bianchi, Giovanni <1693-1775> (comunemente noto come Janus Plancus; DBI, 10, 104-112). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Firenze, 1743-10-12. Osservazioni: destinatario non espresso, ma deducibile dal contenuto. cc. 189r-190v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Marinoni, Giovanni Giacomo <1676-1755> (DBI, 70, 543-545). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Vienna (Austria), 1745-11-08. Osservazioni: destinatario non espresso, ma deducibile dal contenuto. cc. 191r-194v Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Sambuca, Antonio (Ferrari, 542). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Brescia, 1748-05-16. Osservazioni: destinatario non espresso; lettera citata da Sardo 1909, 46. cc. 195rv, 199rv Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Sambuca, Antonio (Ferrari, 542). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Brescia, 1749-04-10. Osservazioni: tra la prima e la seconda carta del bifolio costituente al lettera sono conservate cc. 196-198; destinatario non espresso; lettera citata da Sardo 1909, 46. cc. 196rv, 198rv Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Castelli, Pietro Filippo <1724-1770> (DBI, 21, 750-751). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). Vicenza, 1749-06-18. Osservazioni: tra la prima e la seconda carta del bifolio costituente al lettera è conservata c. 197; destinatario non espresso; lettera citata da Sardo 1909, 46. c. 197rv Lettera, originale, con firma autografa. Mittente (autografo): Gatti, Antonio (Ferrari, 340). Destinatario: Zeno, Apostolo <1668-1750> (DBI, 100, 649-653 AP, Zeno, Apostolo). 1705-1721 (data espressa: "Pavia li 6. maggio", si ritiene scritta tra il 1705 (data citata a c. 197v) e l'anno di morte del mittente). Osservazioni: lettera acefala; destinatario non espresso. Bibliografia non a stampa: P. Zorzanello, Catalogo manoscritto dei codici marciani italiani della classe X, Biblioteca nazionale Marciana, Schede manoscritte. Bibliografia a stampa: F. Sardo, Manoscritti zeniani, Teramo 1909, qui 44-46. Fonti: Degl'istorici delle cose veneziane, i quali hanno scritto per pubblico decreto, [a cura di Apostolo e Pietro Caterino Zeno], In Venezia, appresso il Lovisa, 1718-1722. L.A. Muratori, Rerum Italicarum scriptores, Mediolani, ex Typographia Societatis Palatinae, 1723-1751. Patrologia Latina, ed. J.-P. Migne, Paris 1844-1864. G. Melzi, Dizionario di opere anonime e pseudonime di scrittori italiani o come che sia aventi relazione all'Italia, Milano 1848-1859. C. Wurzbach, Biographisches Lexikon des Kaiserthums Österreich, enthaltend die Lebensskizzen der denkwürdigen Personen, welche 1750 bis 1850 im Kaiserstaate und in seinen Kronländern gelebt haben, Wien 1856-1891. C. Malagola, Il cardinale Alberoni e la Repubblica di San Marino. Studi e ricerche, Bologna 1886. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, Forlì [poi] Firenze 1890-. A. Bertarelli - D.H. Prior, Gli ex libris italiani, Milano, Hoepli, 1902. G. Guidiccioni - F. Coppetta Beccuti, Rime, a cura di E. Chiorboli, Bari 1912. Hierarchia catholica medii et recentioris aevi, Monasterii [poi Padova] 1935-. L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947. Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-. Enciclopedia Dantesca, Roma 1970-1978. A. Zorzi, Venezia scomparsa, 1-2, Milano 1972. M. Zorzi, La Libreria di San Marco. Libri, lettori, società nella Venezia dei Dogi, Milano, 1987. Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994. R. Binotto, Personaggi illustri della Marca Trevigiana. Dizionario bio-bibliografico dalle origini al 1996, Treviso 1996. ACOLIT, 1, Bibbia, Chiesa cattolica, Curia romana, Stato pontificio, Vaticano, papi e antipapi, Milano 1998. Zeno, Apostolo in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (26 marzo 2021) [https://marciana.venezia.sbn.it/immagini-possessori/549-zeno-apostolo]. Fondo: Manoscritti Italiani classe X. Lingue: Greco moderno (cc. 2r-35r), Italiano (cc. 2r-35r), Latino (cc. 2r-35r), Italiano (cc. 36r-69r, 99v-109v, 115r-140v), Latino (cc. 36r-69r, 99v-109v, 115r-140v), Latino (cc. 70r-71v), Latino (cc. 73r-88v), Italiano (cc. 89r-94r), Italiano (cc. 95r-96v), Italiano (c. 97rv), Italiano (cc. 110r-114v), Italiano (cc. 144r-152r), Latino (cc. 144r-152r), Latino (c. 153rv), Latino (c. 154rv), Italiano (cc. 155r-156v), Latino (cc. 155r-156v), Italiano (cc. 158rv, 161rv), Latino (cc. 158rv, 161rv), Italiano (cc. 159r-160v), Latino (cc. 162r-163v), Italiano (cc. 164r-174v), Italiano, Latino. Codici di contenuto: registrazione di dati. Genere letterario: miscellanea. Catalogazione: Alessia Giachery. Data creazione scheda: 4 febbraio 2016. Data ultima modifica: 23 febbraio 2016.