Roma, Biblioteca nazionale centrale, Greci 21 1675-1700 · cart., guardie cartacee · cc. 3 + 96 + 2 (la numerazione è stata eseguita per pagina, in cifre arabe, con inchiostro nero, collocata nell'angolo superiore esterno della pagina: da 1 a 187; dopo p. 6 ci sono due pagine senza numerazione e si riprende con p. 7; la p. 52 non è stata numerata; la p. 61 non è stata numerata; una numerazione moderna è stata eseguita per carte, a matita, in cifre arabe, collocata nell'angolo superiore esterno di ciascuna carta: da 1 a 99; è da osservare che le cc. 1-3 sono le carte di guardia anteriori, contenenti le indicazioni di autore e titolo) · mm 266×196 (c. 31r). Filigrana: le vergelle sono orizzontali ed i filoni verticali; la filigrana si trova al centro della pagina, ed è costituita da un cerchio, con all'interno tre monti ed un uccello sopra di questi: cfr. Briquet nr. 12250 (Oiseau; Roma aa. 1566-1592). Fascicolazione: 1x2 (2), 1x13 (15), 1x12 (27), 1x12 (39), 1x12 (52), 1x10 (62), 1x14 (76), 1x10 (86), 1x13 (99). Segnatura dei fascicoli: non si osservano segnature dei fascicoli. Foratura: non si osserva foratura. Rigatura: non si osservano segni di rigatura, né a secco né a colore. Specchio rigato: c. 31r (blocco testo): mm 15 [235] 16 x 22 [148] 26. Righe: ll. 26-33. Disposizione del testo: una colonna di scrittura per pagina; la colonna di scrittura ha un andamento piuttosto irregolare. Scrittura e mani: una sola mano ha vergato tutto il testo, sia in greco sia in italiano. Sigilli e timbri: nell'angolo inferiore interno della controguardia posteriore c'è un timbro: “Leagoria A. Pandimiglio - Roma”, con al centro la data, 1972, aggiunta a penna. Stato di conservazione: buono stato di conservazione; restaurato nel 1972. Legatura: 1900-1999; assi di cartone; coperta in pergamena di colore bianco, senza decorazione; dorso liscio; restauro. cc. 1r-99v Autore: Anacreon . Titolo presente: Ἀνακρέοντος Τηίου μέλη. Le poesie d'Anacreonte di Teos. Traduzione del P.A.P. con annotazioni dello stesso (cc. 1r, 3r). Titolo uniforme: Anacreontea, DOC, 1, 109. Osservazioni: cc. 4r-6v: Anacreontea 23, 24, 33, in greco, tradotte in italiano e con annotazioni; cc. 7v- 84v: Anacreontea 33, 32, 44, 43, 31, 37, 15, 11, 7, 10, 12, 13, 8, 26, 4b, 5, 21, 22, 18, 18.10-17, 36, 40, 45, 48, 49, 16, 17, 19, 9, 14, 25, 51, 54, 52, 46, 47, 50, 35, 38, 42, 34, 30, 28, 29, 39, 2, 3, 56, 57, 59, 55, 53, 27, 58, 60, 41, in greco, tradotte in italiano e con annotazioni; cc. 84v- 87r: Anacreon fr. 50, 11a, 11b, in greco, tradotte in italiano e con annotazioni; cc. 87rv: Fragmenta Anacreonteorum Veterum 1, in greco, tradotto in italiano e con annotazioni; cc. 87v-94r: Anacreon frr. 3, 72, 15, 17, 82, 89, 63, in greco, tradotte in italiano e con annotazioni; cc. 94v-96v: Anacreon, Epigrammata, A.P. 7, 160; 7, 226; 7, 263; 6, 134; 9, 715; 9, 716; 9, 3, in greco, tradotti in italiano e con annotazioni; cc. 97r-98r: Anacreontea 1, in greco, tradotto in italiano e con annotazioni. c. 7r Titolo elaborato: Lettera di Marianna Berti (senza data e indirizzo). cc. 98v-99v Titolo elaborato: Indice del codice. Bibliografia a stampa: E. Mioni, Catalogo di manoscritti greci esistenti nella biblioteche italiane, 2, Roma 1965, qui 385. G. De Gregorio, Spigolature dai codici greci della Biblioteca Nazionale di Roma: un volume della fine del XVI secolo fra Collegio Greco e Collegio Romano (Fondo Greci 13), in: "Sit liber gratus, quem servulus est operatus": studi in onore di Alessandro Pratesi per il suo 90. Compleanno, a cura di P. Cherubini e G. Nicolai, Città del Vaticano 2012 (Littera Antiqua, 19), 1059-1090, qui 1059-1060. Fonti: V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. Fondo: Greci. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 1r-99v), Italiano (cc. 1r-99v), Italiano (c. 7r), Italiano (cc. 98v-99v). Catalogazione: Pasquale Orsini. Data creazione scheda: 20 luglio 2015. Data ultima modifica: 5 aprile 2016.