Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, III C 12 1523 (fogli di guardia aggiunti nel sec. XVII) · cart., guardie cartacee · cc. 3 + 31 + 3 (duplicazione c. 20) · mm 320×220 (c. 1). Filigrana: (cc. 2, 30) balestra in cerchio doppio con stella sovrapposta (assente nei repertori, al centro della carta, diametro mm 40, altezza 75; ricorre anche nel Neap. III D 25) (cc. 3, 10) balestra in cerchio con giglio sovrapposto, simile a Briquet 760 (1523) o 761 (1533), la stessa del Neap. III D 25) (soltanto a cc. 27 e 28) frecce con stella, simile a Briquet 6290 (1521) o 6296 (1526-28), la stessa del Neap. III D 25. Fascicolazione: 1-3 (8), 4 (5+4). Segnatura dei fascicoli: fascicoli 4 numerati dallo scriba a lettere greche maiuscole sull’angolo in basso a destra della prima carta. Specchio rigato: mm 230/235×120/125. Righe: 31 (c. 4). Richiami: i richiami verticali, talora parzialmente rifilati, sono scritti nel margine inferiore interno dell'ultima carta di ciascun fascicolo. Scrittura e mani: una sola mano ha scritto tutto il codice con inchiostro nero e ha aggiunto qua e là integrazioni e correzioni a margine. Stato di conservazione: mediocre: i fascicoli sono scorporati dalla legatura e molte sono le carte volanti. Qua e là si rilevano inoltre macchie d'umido con danni per il testo a c. 1; in molti punti l'inchiostro ha corroso la carta. Il codice ha ricevuto un antico restauro che ha rinforzato con striscioline di carta il margine interno del bifolio centrale di ciascun fascicolo. Decorazione: 1523 (sono opera dello scriba i disegni molto precisi e accurati. I titoli, le lettere iniziali e una fascia a nodi a c. 1 sono in rosso carminio). Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana del sec. XVII; sul dorso si legge il titolo in oro "HERONIS. ORGAN. PNEUMATICA". Su un'etichetta cartacea incollata al piatto anteriore si legge il numero "22". Il taglio è rosso). Storia: sul margine superiore di c. 1, in inchiostro nero, si legge "Heronis Alexandrini de Organis pneumaticis"; appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese. Luogo di copia: Roma. cc. 1r-24v Autore: Heron: Alexandrinus <2. sec. a. C. - 2. sec.?>. Titolo identificato: Pneumatica, DOC, 2, 931. Testo expl. mutilo τὸ βάρος; ed. Schmidt, I, 1899, 2-304 lin. 8; l’editore non conosce il codice. Osservazioni: alle cc. 26r-32v una serie di disegni molto precisi e accurati, di mano dello scriba, con il rimando ai capitoli del testo cui si riferiscono. Bianca c. 25rv. Bibliografia a stampa: P. Baffi, Catalogus mss. Graecorum Bibliothecae Regiae Neapolitanae, in: J. A. Fabricius, Bibliotheca graeca, 5, Hamburg 1796, 785 n. 171. S. Cirillo, Codices graeci mss. regiae Bibliothecae Borbonicae, 2, Neapoli 1832, 357 n. 270 (sec. XV). L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 467, 491 (sec. XV) e 503. M.R. Formentin, Musici greci, in: Eureka! il genio degli antichi, a c. di E. Lo Sardo, Napoli 2005, 145-146 e 165-166, qui 145-146. M.R. Formentin, Uno "scriptorium" a palazzo Farnese?, in "Scripta. An international Journal of Codicology and Palaeography", 1 (2008), 77-102, qui 92. M.R. Formentin, Catalogus codicum Graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, con la collaborazione di F. Richetti e L. Siben, III, Roma 2015, 100. Fonti: W. Schmidt, Heronis Alexandrini Opera quae supersunt omnia, I Lipsiae 1899. C.M. Briquet, Les filigranes. Dictionnaire historique des marques de papier dès leur apparition vers 1282 jusqu'en 1600. A facsimile of the 1907 edition with supplementary material contributed by a number of scholars, ed. by A. Stevenson, Amsterdam 1968. V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. Recupero da catalogo (Recupero da: Formentin 2015, 100). Fondo: Manoscritti. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 1r-24v). Codici di contenuto: opera scientifica. Catalogazione: Linda Siben. Data creazione scheda: 28 agosto 2013. Data ultima modifica: 10 novembre 2017.