Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, II E 8 1491-1510 (guardie del sec. XVII) · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 18 + 1 (cartulazione a matita) · mm 345×235. Filigrana: (cc. 1-18) balestra in cerchio = Briquet 743 (1501). Fascicolazione: 1 (10), 2 (8). Segnatura dei fascicoli: fascicoli non numerati. Specchio rigato: mm 210/215×120/125. Righe: 30. Scrittura e mani: l'intero codice è stato vergato da un unico scriba in inchiostro color ruggine e ha sottoscritto lo iota muto; ai margini rari lemmi in rosso e di altra mano in inchiostro rare aggiunte. Stato di conservazione: carta di ottima qualità, a volte macchiata dall'umidità senza danno per il testo. Decorazione: 1491-1510 (fascia a c. 1r, lettere iniziali ornate con viticci e fiori, titoli dei capitoli, in rosso ora sbiadito). Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana; sul dorso a lettere dorate "Hermogenes Pars Rhetoric"); restauro: restaurato presso la badia di Grottaferrata nell'a. 1963. Storia: sul margine superiore di c. 1r "Hermogenis Rhetorices Pars quae de Statibus"; appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese. Possessore: Farnese . cc. 1r-16v Autore: Hermogenes: Tarsensis (DOC 1, 926). Titolo identificato: De statibus, DOC, 1, 926. Bianche cc. 17r-18v. Bibliografia a stampa: P. Baffi, Catalogus mss. Graecorum Bibliothecae Regiae Neapolitanae, in: J. A. Fabricius, Bibliotheca graeca, 5, Hamburg 1796, 784 n. 153. S. Cirillo, Codices graeci mss. regiae Bibliothecae Borbonicae, 2, Neapoli 1832, 98 n. 143. H. Rabe, Hermogenis opera, Lipsiae 1913, XVII. L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 482. M.R. Formentin, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, II, Roma 1995, 74. Fonti: V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. Recupero da catalogo (Formentin, 1995, 74, con integrazioni). Fondo: Manoscritti. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 1r-16v). Codici di contenuto: opera di istruzione. Catalogazione: Linda Siben. Data creazione scheda: 21 giugno 2013. Data ultima modifica: 10 gennaio 2015.