Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, II D 35 1498-1508 (guardie iniziali e finali del sec. XVII) · cart., guardie cartacee · cc. 3 + 240 + 3 · mm 290×160. Filigrana: (es. cc. 3, 9, 184) monti con croce in cerchio, simile a Briquet 11882 (1457) (es. cc. 40, 59, 142) monti II con croce, simile a Briquet 11702 (1440) (es. cc. 21, 196, 199) corno, simile a Briquet 7833-7834 (1460-1470). Fascicolazione: 1-3 (12), 4 (14), 5-8 (12), 9 (10), 10-12 (12), 13 (14), 14-16 (12), 17 (10), 18-20 (12). Segnatura dei fascicoli: fascicoli 20 non numerati. Specchio rigato: variabile. Disposizione del testo: su una, due o anche quattro colonne. Scrittura e mani: un unico scriba ha vergato l'intero codice per uso personale in inchiostro tendente al rosso e ha sottoscritto lo iota muto. Stato di conservazione: carta di mediocre qualità, rovinata dall'umidità nei margini senza danno per il testo. Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana; sul dorso a lettere dorate "Lexicon Latino Grae"). Storia: sul margine superiore di c. 1r "Lexicon Latino-Graecum"; appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese. Possessore: Farnese . cc. 1r-233r Titolo elaborato: Lessici greco-latino e latino-greco. Osservazioni: cc. 1r-18r: vocaboli greci o latini; cc. 19v-21v: annotazioni grammaticali (cc. 19v-21v preposizioni; c. 22rv congiunzioni; cc. 23r-25v avverbi; cc. 26v-38r desinenze delle declinazioni); cc. 37r-43v: lessico greco-latino ordinato per argomenti (ed. Götz, 1892, 223-239 r. 40; Pintaudi, 1977, 3-16 e 21-28); cc. 51r-81v: lessico greco-latino in ordine alfabetico (rarissime voci rinvenibili in ed. Sessa, 1525, 2... 120v oppure in ed. Venezia, 1524); cc. 83r-120r: lessico latino-greco in ordine alfabetico e a seguire (c. 169rv) serie di numeri e avverbi; cc. 173r-233r: lessico greco-latino (cfr. Götz III 1892, 166 r. 10-203). Molte carte bianche (cc. 19r, 26r, 28r-36v, 45r, 82rv, 120v, 168 rv, 170rv, 188r, 193v, 211r, 217r, 231v, 233v-240v) o quasi bianche. Bibliografia a stampa: P. Baffi, Catalogus mss. Graecorum Bibliothecae Regiae Neapolitanae, in: J. A. Fabricius, Bibliotheca graeca, 5, Hamburg 1796, 782 n. 117. S. Cirillo, Codices graeci mss. regiae Bibliothecae Borbonicae, 2, Neapoli 1832, 76-79 n. 131 (attribuisce il cod. al sec. XVI). G. Götz, Corpus Glossariorum Latinorum, 3, Leipzig 1892, XIX (attribuisce il cod. ai secc. XV-XVI). B. Wyss, Pseudo-Dositheus bei Reuchlin: zur Basler Handschrift F VI 54', in "Museum Helveticum", 27 (1970), 273–87, 276 nt. 19 (attribuisce il cod. ai secc. XV-XVI). R. Pintaudi, Marsilio Ficino, Lessico greco-latino: Laur. Ashb. 1439, Roma 1977, XVI nt. 41, XXVII, XXVIII (data il codice tra 1498 e 1508). L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 468 (individua come scriba Pietro Ciacconio) e 481. A.C. Dionisotti, From Ausonius' Schooldays? A Schoolbook and its Relatives, in "The Journal of Roman Studies", 72 (1982), 83-125, qui 87 (attribuisce il cod. ai secc. XV-XVI). M.R. Formentin, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, II, Roma 1995, 39-41. Fonti: Dictionarium graecum cum interpretatione latina, Venetiis, Aldus et Andrea Asulanus socer, 1524. Dictionarium Graecum. Cyrilli collectio dictionum quae differunt significato. Dictiones latinae graecis expositae. Ammonii De similibus, & differentibus dictionibus. Vetus instructio, & denominationes prefectorum militum..., Venetiis, Melchior Sessa, & Petrus de Rauanis socii quam diligentissime imprimendum curauerunt, 1525. G. Götz, Corpus Glossariorum Latinorum, 3, Leipzig 1892. C.M. Briquet, Les filigranes. Dictionnaire historique des marques de papier dès leur apparition vers 1282 jusqu'en 1600. A facsimile of the 1907 edition with supplementary material contributed by a number of scholars, ed. by A. Stevenson, Amsterdam 1968. R. Pintaudi, Marsilio Ficino, Lessico greco-latino: Laur. Ashb. 1439, Roma 1977. Recupero da catalogo (Formentin, 1995, 39-41). Fondo: Manoscritti. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 1r-233r), Latino (cc. 1r-233r). Codici di contenuto: opera di consultazione. Catalogazione: Linda Siben. Data creazione scheda: 20 giugno 2013. Data ultima modifica: 22 febbraio 2015.