Venezia, Biblioteca nazionale Marciana, Gr. I, 33 (=977) 1001-1100 · membr., guardie cartacee · cc. 1 + 343 + 1 (cc. I, 3-136, 136bis-141, 141bis-146, 146bis-156, 156bis-339, I'; cartulazione eseguita con inchiostro marrone, in numeri arabi, collocata nell'angolo superiore esterno da 3 a 339; dopo cc. 136, 141, 146, 156 è stato omesso un foglio nella numerazione; è presente anche una cartulazione più antica, eseguita con inchiostro nero, in numerali greci, collocata nell'angolo superiore esterno: da μα´ a υε´ ) · mm 344×271 (c. 60r). Fascicolazione: 1-5x8 (42), 6x6 (48), 7-12x8 (96), 13x4 (100), 14-17x8 (132), 18x6 (137), 19-20x8 (151), 21x6 (156 b), 22-25x8 (188), 26x9 (197), 27x8 (206), 28x7 (213), 29-30x8 (229), 31x7 (237), 32x6 (243), 33-44x8 (339); i fascicoli iniziano con il lato carne e rispettano la regola di Gregory. Segnatura dei fascicoli: ci sono tre serie di segnature dei fascicoli, tutte collocate nel margine inferiore interno del verso dell'ultima carta dei fascicoli: nelle cc. 3-100 da [ς´] a [ιη´], nelle cc. 101-214 da α´ a [ις´], nelle cc. 215-339 da α´ a [ις´]. Foratura: foratura visibile nei margini. Rigatura: eseguita a secco; sistema 1 Sautel – Leroy; tipi 24C1 Sautel – Leroy nelle cc. 1-56, P2 32C1 Sautel – Leroy nelle cc. 57-100, 167-239, e 22C1 Sautel – Leroy nelle cc. 101-166. Specchio rigato: c. 60r: 25 / 15 [235] 20 / 49 x 17 / 6 [178] 6 / 17 / 42. Righe: righe 32-34 / linee 32-34. Disposizione del testo: una colonna di scrittura per pagina. Scrittura e mani: una sola mano ha vergato tutto il testo con una minuscola leggermente inclinata a destra, ductus fluido, disegno tondeggiante; in alcune carte una mano posteriore ha ripassato la scrittura dove l'inchiostro era evanido. Stato di conservazione: buono stato di conservazione. Decorazione: 1001-1100; iniziali: semplici, iniziali eseguite con inchiostro rosso; fasce ornamentali e titoli eseguiti con inchiostro rosso. Legatura: 1701-1800 (sul dorso si trova scritto: "Theodoreti questiones et alia"; nel taglio di piede si trova scritto ΘΕΟΔΟΡΕΤΟΥ); assi in cartone; coperta di cartone e dorso ricoperto di pergamena bianca. Storia: a c. 215r una mano (sec. XII) ha scritto questa annotazione: μηνὶ σεπτεμβρίω κδ´, τῆ τῆς ἁγίας καὶ ἰσαποστόλης θέκλας, ἔτους ͵ςχπθ´ (6689 = a. D. 1180) ἐτελεύτησεν ὁ βασιλεὺς κυρὸς μανουὴλ ὁ κομνηνὸς ὁ διὰ τοῦ θείου καὶ ἀγγελικοῦ σχήματος ματθαίος μετονομασθείς; nel margine superiore interno di c. 3r (che è la prima carta del codice) si trova la numerazione "26", che indica l'appartenenza alla Biblioteca Naniana; cfr. https://pinakes.irht.cnrs.fr/notices/cote/70129/. Antiche segnature: Nani 26. Osservazioni: in molte carte ci sono ancora resti di cavalieri. cc. 3r-58v Autore: Theodoretus: Cyrensis (DOC, 2, 1705). Titolo identificato: Qaestiones in Octateuchum , CPG 6200. cc. 59r-100r Autore: Theodoretus: Cyrensis (DOC, 2, 1705). Titolo identificato: Quaestiones in Octateuchum, CPG 6200. cc. 101r-156v Autore: Theodoretus: Cyrensis (DOC, 2, 1705). Titolo identificato: Interpretatio in Danielem, CPG 6207; BHG 484v. cc. 156v-214v Autore: Theodoretus: Cyrensis (DOC, 2, 1705). Titolo identificato: Interpretatio in XII prophetas minores, CPG 6208. cc. 215r-339v Autore: Basilius: Caesariensis (DOC, 1, 368-378). Titolo uniforme: Enarratio in prophetam Isaiam, CPG 2911. Bibliografia a stampa: J.A. Mingarelli, Graeci codices manu scripti apud Nanios patricios Venetos asservati, Bononiae 1784, qui 31-33. C. Castellani, Catalogus codicum Graecorum qui in Bibliotheca D. Marci Venetiarum inde ab anno MDCCXL ad haec usque tempora inlati sunt, Venetiis 1895, qui 132-137, n. 96. E. Mioni, Bibliothecae Divi Marci Venetiarum, Codices Graeci Manuscripti, I, Codices in classes a prima usque ad quintam inclusi, 1, Classis I – Classis II, codd. 1-120, Roma 1967, qui 41-42. Fonti: V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994. J.-H. Sautel, Répertoire de réglures dans les manuscrits grecs sur parchemin. Base de données établie par Jacques-Hubert Sautel à l'aide du fichier Leroy et des catalogues récents, Turnhout 1995. Riproduzioni: disponibile copia digitalizzata in Sede e in Internet Culturale (https://www.internetculturale.it/jmms/iccuviewer/iccu.jsp?id=oai%3A193.206.197.121%3A18%3AVE0049%3ACSTOR.241.1041&mode=all&teca=marciana). Recupero da catalogo (Mioni 1967, I.1, 41-42; autopsia del manoscritto 2/III/2011). Fondo: Manoscritti Greci classe I. Lingue: Greco classico (fino al 1453) (cc. 3r-58v), Greco classico (fino al 1453) (cc. 59r-100r), Greco classico (fino al 1453) (cc. 101r-156v), Greco classico (fino al 1453) (cc. 156v-214v), Greco classico (fino al 1453) (cc. 215r-339v). Catalogazione: Pasquale Orsini. Data creazione scheda: 2 marzo 2011. Data ultima modifica: 4 aprile 2022.