Ang. gr. 47           

Descrizione del manoscritto

Roma, Biblioteca Angelica, Ang. gr. 47

1476-1500 · cart., guardie cartacee · cc. 8 + 128 + 1 (cc. I-VIII, 128, IX; cartulazione a lapis, moderna, nell'angolo superiore esterno del recto di ogni carta; una cartulazione più antica, a penna, ogni cinque carte, nel medesimo angolo) · mm 230180 (c. 1).

Filigrana: due tipi di filigrana: cc. 1-83, 89-90 fiore, simile a Briquet 6620 (Masino 1473); cc. 84-87, 91-128 fiore, simile a Briquet 6621 (Nürnberg 1476).
Fascicolazione: 1/10 (cc. 1-10); 2/10 (cc. 11-20); 3/10 (cc. 21-30); 4/10 (cc. 31-40); 5/10 (cc. 41-50); 6/10 (cc. 51-60); 7/10 (cc. 61-70); 8/10 (cc. 71-80, quaternione cui è stato aggiunto un foglio [cc. 76-77]; sono solidali tra loro le cc. 71-80, 72-79, 73-78, 74-75, 76-77); 9/10 (cc. 81-90); 10/10 (cc. 91-100); 11/10 (cc. 101-110); 12/10 (cc. 111-120); 13/8 (cc. 121-128).
Rigatura: tipo: 2-2/0/0/J Muzerelle (20D1 Leroy Sautel).
Specchio rigato: dimensioni verticali 23<155>52; dimensioni orizzontali: 32<85>45.
Righe: 26 righe per pagina.
Disposizione del testo: a piena pagina.
Scrittura e mani: verga il codice il copista Anonimo ου π (Harlfinger 1974, nr. 68). [Tav. 1 ]

Decorazione: 1476-1500; iniziali: semplici; decorazione funzionale alla partizione del testo, probabilmente realizzata dal copista.

Legatura: 1701-1762 (legatura della biblioteca di Domenico Passionei); assi in cartone; coperta in pelle; sul dorso, nel tassello con il titolo.

Storia: alla c. 1r è vergato da Filippo Vitali, bibliotecario di Domenico Passionei, il titolo "Aristot. Moral."; alle cc. VIIIrv e 128v note di possesso di Marco Mamuna (c. VIIIr: Μάρκου Μαμουνᾶ καὶ τῶν φίλων; c. VIIIv: Μάρκου Μαμουνᾶ; c. 128v: βίβλος μαμουνᾶ ἧν εὖτε δὲ καὶ τάδ' ἐγράφετο); a c. 128v nota di possesso di Giorgio di Corinto (νῦν δὲ γεωργίου κόμητος τοῦ Kορινθίου ἐκ μονεμβασίας). Il codice fu dunque prima di Marco Mamuna, poi di Giorgio di Corinto, che ne acquisì parte della biblioteca probabilmente tra 1535 e 1539. Il codice fece poi parte della biblioteca di Guido Ascanio Sforza (1518-1566). Tale raccolta si conosce attraverso due cataloghi manoscritti, il primo attribuito a Francesco Torres (Vat. lat. 3958) e stilato prima del 1581, il secondo di Leone Allacci (Vat. Ott. lat. 2355). In quest'ultimo, il manoscritto compare segnato con il numero 143 CV. Appartenne infine a Domenico Passionei come dimostrano il timbro a c. 1r e la nota nell'Inventario della sua Biblioteca, Parma, Biblioteca Palatina, Parm. 878, p. 468 "Aristotelis Moralia graece"; la biblioteca di Domenico Passionei fu acquisita dall'Angelica nel 1762.

Georgios <ante 1535-ante 1560> (komes Korinthios; Pingree 1977).
Mamounas, Markos <1425/30-post 1499> (da Creta; PLP, 16574).
Passionei, Domenico <1682-1761> (ABI I 751, 125-130; II 448, 176-180; II S 62, 417; III 322, 301-302).
Sforza, Guido Ascanio <1518-1564> (ABI I 910, 136-189; Hierarchia catholica, 3, 25).
Vitali, Filippo <1699-1771> (ieromonaco di Grottaferrata, bibliotecario di Domenico Passionei; Rocchi, 1884, 150-151).

Angelica C.4.4 (Biblioteca Angelica <Roma>), Sforziana Allacci 143 CV (Biblioteca Sforziana <Roma>).

cc. 1r-128v
Autore: Aristoteles (DOC, 1, 289).
Titolo identificato: Ethica Nicomachea, DOC, 1, 290.
Osservazioni: il codice contiene l'intera opera, cc. 1r-125r; tuttavia, a c. 120r il copista - copiando da un antigrafo mutilo - salta il passo k 1176a 11 - 1177a 30), che viene copiato alle cc. 127r-128v. Stessa lacuna è nel Laur. 81.11 (Kb, sec. IX ex.).
Cc. 125v-126v bianche.

Bibliografia non a stampa: Parma, Biblioteca Palatina, ms. Parm. 875-878, Inventario della Biblioteca Passionei, 468.

Bibliografia a stampa: T.W. Allen, Notes on Greek Manuscripts in Italian Libraries, London 1890, 43.
G. Muccio-P. Franchi de' Cavalieri, Index codicum graecorum Bibliothecae Angelicae, in "Studi italiani di filologia classica", 4 (1896), 7-184, qui 9 n. 1, 16, 97-98, 173.
E. Piccolomini, Index codicum graecorum Bibliothecae Angelicae. Ad praefationem additamenta, in "Studi italiani di filologia classica", 6 (1898), 167-184, qui 172.
D. Pingree, The Library of George, Count of Corinth, in: Studia codicologica, herausgegeben K. Treu, in Zusammenarbeit mit J. Dummer, J. Irmsher und F. Paschke, Berlin 1977, 351-362, qui 357.
A. Cataldi Palau, La biblioteca di Marco Mamuna, in: Scritture, libri e testi nelle aree provinciali di Bisanzio, Atti del seminario di Erice (18-25 settembre 1988), a cura di G. Cavallo, G. De Gregorio e M. Maniaci, Spoleto 1991, 521-575, qui 527 nn. 20-21, 528 nn. 25 e 33, 529 n. 34, 530 n. 40, 531-532, 535, 550, 562, 568, 574.
A. Cataldi Palau, La vita di Marco Musuro alla luce di documenti e manoscritti, in "Italia medioevale e umanistica" 45 (2004), 295-369, qui 358 n. 291, 359 n. 296, 364 n. 319.

Fonti: A. Rocchi, La Badia di S. Maria di Grottaferrata, Roma 1884.
Hierarchia catholica medii et recentioris aevi, Monasterii [poi Padova] 1935-.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
C.M. Briquet, Les filigranes. Dictionnaire historique des marques de papier dès leur apparition vers 1282 jusqu'en 1600. A facsimile of the 1907 edition with supplementary material contributed by a number of scholars, ed. by A. Stevenson, Amsterdam 1968.
Prosopographisches Lexikon der Palaiologenzeit, erstellt von E. Trapp, Wien 1976-1996.
D. Pingree, The Library of George, Count of Corinth, in: Studia codicologica, herausgegeben K. Treu, in Zusammenarbeit mit J. Dummer, J. Irmsher und F. Paschke, Berlin 1977, 351-362.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.
J.-H. Sautel, Répertoire de réglures dans les manuscrits grecs sur parchemin. Base de données établie par Jacques-Hubert Sautel à l'aide du fichier Leroy et des catalogues récents, Turnhout 1995.
D. Muzerelle, Pour décrire les schémas de réglure. Une méthode de notation symbolique applicable aux manuscrits latins et autres, in "Quinio", 1 (1999), 123-170.

35871.


Fondo: .
Lingue:
Codici di contenuto: Genere letterario:
Catalogazione: Revisione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:
Immagini: Scrittura e mani [Tav. 1]

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.