Correr 1416           

Descrizione del manoscritto

Venezia, Biblioteca del Museo Correr, Correr 1416

1601-1850 · composito di 42 elementi e 1 volume · carte sciolte e fascicoli legati.

Legatura: 1901-1950; busta archivistica.

Storia: sul dorso della busta cartellino con l'attuale segnatura; sul contropiatto anteriore, ex libris della Biblioteca recante l'attuale segnatura; i fascicoli della Miscellanea sono raccolti da un bifoglio cartaceo con funzione di guardia, al recto del bifoglio nota di Vincenzo Lazari "Miscellanea Cr. 1416/1-42", che riporta a penna su ciascuna unità codicologica la rispettiva segnatura.

Correr 1416/1

1787-1800 (terminus post quem a c. 11r) · cart., guardie cartacee · fascicolo con carte sciolte · cc. 1 + 16 + 1 (guardie non numerate, cc. 1-16 numerazione moderna in inchiostro attualmente in uso, presente altra numerazione cc. 600-615, entrambe apposte da Lazari) · mm 220161 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: il fascicolo è raccolto da un bifolio cartaceo, con funzione di guardia, recante le segnature "Aggiunte ms. N 424" e "Cr. 1416/1"; a c. 1r riportate a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/1" e a matita la segnatura: "1141" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Aggiunte ms. 424 (Aggiunte), Inv. ms. Cr. 1141 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-2v
Autore: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo presente: Decreto di massima dell'Ecc.mo Senato di Venezia riguardante la restrizione di alcune feste nell'anno e per tutto il Serenissimo Dominio (c. 1r).
Testo inc. Le conseguenze che derivano allo stato spirituale, civile ed economico (c. 1r), expl. prendendo per norma delle sue considerazioni il Decreto 24 novembre 1779 e relativa scrittura (c. 2v); a c. 1r in testa "primo marzo 1787. In pregadi".

cc. 3r-4r
Destinatario: Labia, Giovanni <sec. 18.> (capitano e vicepodestà a Brescia negli anni 1786-1787; Relazioni dei rettori veneti, 11, LV).
Titolo presente: Elogio pronunciato in onore, ed alla presenza di S.E. Giovanni Labbia attual podestà e capitano della città di Brescia nel terminar il suo glorioso carico (c. 3r).
Testo inc. Voi permettetemi, prestantissimo Senatore, che in mezzo a quella eletta radunanza seguendo co gli impulsi (c. 3r), expl. debitori della sicurezza, della pace, e della comune nostra felicità (c. 4r).

cc. 4v-6r
Autore: Urbani, Boscolo <sec. 18.> (religioso, arciprete a Myra).
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Consiglio dei Dieci (Da Mosto, Archivio, 1, 52-60).
Titolo presente: Supplica di don Boscolo Urbani fu arciprete della Mira, e da esso lui fatta presentare agli Ecc.mi capi dell'Ecc.mo Consiglio di Dieci dopo la di lui spedizione (c. 4v).
Testo inc. Adorando con profondità di ossequioso rispetto i Decreti della Provvidenza (c. 4v), expl. privatus a tridentinis patribus beneficiis, sed non pensionibus. Gra. (c. 6r); a c. 4v in testa "Ill.mi ed Ecc.mi capi dell'Ecc.mo Cons. di Dieci".

cc. 6v-11r
Autore: Venezia <Repubblica>: Inquisitori sopra l'esazione dei crediti pubblici (Guida generale Archivi, 4, 954-955).
Titolo presente: Proclama degl'Ill.mi ed Ecc.mi SS.ri Inquisitori all'esazione de' pubblici crediti (c. 6v).
Testo inc. Avendo l'Ecc.mo Senato col sovrano suo decreto 14... decorso indulge (c. 6v), expl. stampato, pubblicato, discuso e spedito alli Ill.mi N.N. H.H. rappresentanti della Terra Ferma (c. 10v); segue "Data dall'Inquisitorato Ecc.mo sopradetto li 18 aprile 1787" e "Approvato con Decreto dell'Ecc.mo Senato", apposti in calce i nominativi di Inquisitori e segretario.

cc. 11v-16v
Autore: Venezia <Repubblica>: Dieci savi sopra le decime in Rialto (Da Mosto, Archivio, 1, 127-128).
Autore: Venezia <Repubblica>: Inquisitori sopra l'esazione dei crediti pubblici (Guida generale Archivi, 4, 954-955).
Titolo presente: Proclama della Conferenza Ecc.ma dell'Inquisitorato all'esazione de' pubblici crediti, e Collegio de' Savi sopra la Decima di Rialto (c. 11v).
Testo inc. Comandata da moltiplici leggi in vari tempi emanate per la verificatione (c. 11v), expl. e consolazione di essere sotto le gloriose insegne del loro principe (c. 16v).

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Relazioni dei rettori veneti in Terraferma, a cura dell'Istituto di storia economica dell'Università di Trieste, Milano 1973-1979.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.

Correr 1416/2

1735-1750 (terminus post quem a c. 1r) · cart. · cc. 15 (asportate due carte bianche dopo c. 15; cc. 1-15 numerazione moderna in inchiostro) · mm 305207 (c. 1).

Stato di conservazione: discreto, la legatura presenta una parziale lacerazione del dorso.

Legatura: 1735-1750; tutta coperta in cartoncino.

Storia: sul piatto anteriore riportate da Vincenzo Lazari le segnature: "Aggiunte mss. 425 / Correr" e "Cr. 1416/2".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Aggiunte mss. Correr 425 (Aggiunte).

cc. 1r-2r
Autore: Università degli Ebrei <Venezia> (fondata nel 1534; Da Mosto, Archivio, 1, 180).
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Inquisitori sopra l'università degli Ebrei (Da Mosto, Archivio, 1, 180).
Titolo presente: In riduzione del Capitolo Generale dell'Università tutta degl'Ebrei di questa città (c. 1r), in testa: "Adi 21 Settembre 1735", copia.
Testo inc. Comandati li Sig.ri Capi Generali dell'Università tutta nostra (c. 1r), expl. a questo Capitolo Generale, e preso con tuti li votti del sì e rimase per 32 di si, 7 di no (c. 2r).
Osservazioni: a c. 2r si legge: "Tratta dal Squartafoglio corrente dell'Università tutta degl'Ebrei di questa città. Jacob Levi Muia scrivano dell'Università tutta degl'Ebrei di questa città. 1735 22 settembre. Presentata all'Ecc.mo Inquisitorio sopra l'Università degl'Ebrei da Jacob Levì Muia scrivan dell'Università stessa", la copia è autenticata dal segretario dell'Inquisitoria Giovanni Francesco Zen.

cc. 2v-12v
Destinatario: Università degli Ebrei <Venezia> (fondata nel 1534; Da Mosto, Archivio, 1, 180).
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Maggior Consiglio (Da Mosto, Archivio, 1, 29-33).
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo presente: Progetto da esibirsi a' creditori tutti ad heredes dell'Università, e Nazioni costituenti il Ghetto di Venezia, in relazione alli Decreti dell'Ecc.mo Senato 17 dicembre, e del Ser.mo Maggior Consiglio 22 Gennaro 1735" (c. 2v).
Testo inc. Primo si esibiscono questi 600 m. alle due per c.o (c. 2v), expl. creditore, che averà d'esser imborsolato d'estrazione in estrazione sino al saldo de' suoi crediti deprecarsi (c. 3v).
Osservazioni: a c. 2v autentica del documento datata 22 settembre 1735 e certificata dal segretario dell'Inquisitoria Giovanni Francesco Zen, segue un elenco completo dei finanziatori del progetto, con le sottoscrizioni autografe di ciascuno.
Bianche le cc. 13r-15v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/3

1797-1802 (terminus post quem a c. 2r, terminus ante quem a c. 5r) · cart., guardie cartacee · carte sciolte · cc. 1 + 5 + 1 (a stampa le cc. 3r-4v; guardie non numerate; cc. 1-5 numerazione moderna a matita) · mm 235188 (c. 3), mm 280192 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: sul recto della guardia anteriore riportate le segnature: "1148", relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, e "Cr. 1416/3" dell'unità codicologica; nota di mano di Correr: "Democratici. Bando".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1148 (Inv. ms. Cr.).

cc. 3r-4v
Altra relazione di D.I.: Venezia <Municipalità Provvisoria; 1797> (Guida generale Archivi, 4, 1014-1015).
Destinatario: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Bando e Sentenza della Democrazia contro gli aristocratici veneti soliti fare li Patrizi nell'abbolito Governo (c. 3r), segue "1797. 4. Giugno V.S. Giorno della felice Piantaggione dell'Albero della Libertà in Venezia".
Testo inc. Che gli aristocratici veneti soliti fare li Patrici nell'abbolito Governo absenti (c. 3r), expl. la presente Sentenza sia stampata con le colpe, e pubblicata per tutti li Luoghi della Democrazia (c. 4v).
Osservazioni: il Bando è accompagnato da due scritti: il primo, alle cc. 1r-2r, aggiunto da Teodoro Correr di proprio pugno, nel quale si espongono le circostanze che permisero l'acquisizione del documento e la sua breve storia; il secondo, a c. 5r, anonimo e datato: "7 Agosto 1802", nel quale si riferisce che il Bando, per intervento del nobile veneziano Francesco Gritti, non fu affisso come invece previsto dal Proclama e che del documento sopravvissero solo quattro esemplari.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.

Correr 1416/4

1718-1750 (terminus post quem p. 364) · cart., guardie cartacee · carte sciolte · cc. 1 + 5 + 1 (guardie non numerate; pp. 363-371 numerazione originale in inchiostro, pp. 368, 370, 372 numerazione moderna a matita) · mm 286211 (p. 363).

Stato di conservazione: buono.

Storia: sul recto della guardia anteriore riportata la segnatura "Cr. 1416/4" ripetuta a p. 363.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

pp. 363-371
Altra relazione di D.I.: Dolfin, Daniele <sec. 17.-18.>.
Altra relazione di D.I.: Savorgnan, Antonio <sec. 17.-18.>.
Titolo presente: Informazione sopra il fatto del N.H. Daniel Dolfin (p. 363).
Argomento inc. Doppo il fatto commesso dal nobil huomo ser Daniel Dolfin (p. 363), expl. ne fece pure la risposta, che degnerà osservante (p. 363).
Primo testo inc. Ritrovandomi sabato sera a Cavarzere (p. 363), expl. il praticarlo e all'eccellenza vostra profondamente m'inchino (p. 364); la lettera è datata "14 luglio 1718".
Ultimo testo inc. La se fermi. Quanto ai due uomeni senz'altro li dono (p. 371), expl. Io Michiel Morosini fui presente (p. 372).
Osservazioni: per il medesimo testo cfr. anche il ms. Correr 1137/1073 (=Misc. Correr VIII 1073), dove si riscontra una variante nel nome dei due contendenti, non Daniel Dolfin ma Giovanni Dolfin.
Bianca p. 372.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/5

1787-1800 (terminus post quem a c. 7r) · cart. · cc. 16 (cc. 1-13 numerazione antica in inchiostro, cc. 4bis, 7bis-7ter numerazione moderna a matita) · mm 310210 (p. 4), mm 295205 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate a matita la segnatura "1147" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, a penna la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/5"; a c. 4r nota di mano di Correr "Savornian Suplica", a c. 13v altra nota di mano di Correr "Privilegi Savornian 1691".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1147 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-2v
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Consiglio dei Dieci (Da Mosto, Archivio, 1, 52-60).
Autore: Venezia <Repubblica>: Consultori in jure (Da Mosto, Archivio, 1, 179).
Titolo elaborato: Copia di relazione fatta dai Consultori in jure al Consiglio dei Dieci sui privilegi dei conti Savorgnan reggenti della Giurisdizione di Belgrado e Castel Novo.
Testo inc. Obbligati noi Consultori dalli supremi comandi di V.V. E.E. a renderle con distinzione informate (c. 1r), expl. della loro riverite commissioni e con tutto il più divoto ossequio s'inchiniamo (c. 2v); seguono in calce data "25 aprile 1691" e firme dei Consultori.

c. 3r
Autore: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Giurisdizion Savorgnan (c. 3v), a c. 3r "Copia".
Testo inc. In ordine a Ducali di questo Ecc.mo Sacrario (c. 3r), expl. che sii data aì Dottori, perchè informino con distinizione del contenuto de' Privileggi (c. 3r); in testa "Serenissimo Principe", data "1690 27 ottobre".

cc. 4r-7r
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Pien Collegio (Da Mosto, Archivio, 1, 22-24).
Autore: Venezia <Repubblica>: Provveditori sopra i feudi (Da Mosto, Archivio, 1, 183).
Titolo presente: Savornian suplica (c. 4r).
Primo testo inc. Al trono Augusto di Vostra Serenità presentiamo ossequiosi (c. 4r), expl. in proposito dei Feudi di Osoppo, Castelnovo e Belgrado in Magistrato sopra Feudi informi (c. 4v); segue "1786 4 settembre in Collegio".
Ultimo testo inc. Con supplica 4 settembre decorso presentati si sono nell'Ecc.mo Collegio (c. 5r), expl. che avenerare in tale proposito le successive sovrane deliberazioni (c. 7r); segue "Data dall'Ecc.mo Magistrato sopra Feudi li 3 marzo 1787".
Bianche le cc. 4bisr e 7v.

cc. 7bisr-9v
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Provveditori sopra i feudi (Da Mosto, Archivio, 1, 183).
Testo inc. Sulla Supplica dei Fedeli Signori Conti Ettore e Carlo fratelli Savorgnan (c. 7bisr), expl. riputate avendole permesse e compatibili perchè atte a maggiormente imprimere (c. 9v); in testa a c. 7bisr "Ill.mi et Ecc.mi Sig.ri Provv.ri sopra i Feudi", a c. 9v segue "Dato quetso di 23 febbraio 1786".
Bianche le cc. 10r-12v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/6

1774-1800 (terminus post quem a c. 11r) · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 12 + 1 (guardie non numerate; cc. 1-12 numerazione antica in inchiostro) · mm 290208 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate, a matita, la segnatura "1279" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e, a penna, "Cr. 1416/6" segnatura dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1279 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-11r
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo presente: Materie connesse all'Eccellentissimo Senato (c. 1r).
Testo inc. L'istituzione dell'Ecc.mo Senato è tanto antica nella Repubblica di Venezia (c. 1r), expl. confermata nel Senato la facoltà di elegger magistrature estraordinarie (c. 11r).
Bianche le cc. 11v-12v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/7

1785-1800 (terminus post quem recto guardia anteriore) · cart., guardie cartacee · carte sciolte · cc. 1 + 6 + 1 (guardie non numerate; cc. 1-6 numerazione originale in inchiostro) · mm 302197 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

cc. 1r-6r
Autore: Venezia <Repubblica>: Cinque Savi alla Mercanzia (Da Mosto, Archivio, 1, 196-197).
Titolo presente: Indice di Proclami, Terminazioni ec. ec. ec. del Magistrato de' V Savi alla Mercanzia dall'anno 1705 usq. 1785 (recto guardia ant.), aggiunta di mano di Correr "Dazj".
Osservazioni: il testo è organizzato sottoforma di elenco cronologico.
Bianca c. 6v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/8

1790-1800 (terminus post quem a c. 1v) · cart., guardie cartacee · cc. 15 (asportate in fine fascicolo alcune carte bianche; cc. 1-15 numerazione antica in inchiostro, c. I numerazione moderna a matita lasciata bianca con funzione di guardia) · mm 244180 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. Ir riportate a matita la segnatura "1118" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, a penna la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/8".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1118 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1v-11v
Autore: Mainardi, Daniel <sec. 18.-19.> (ingegnere e pubblico perito).
Destinatario: Venezia <Repubblica>: Savi ed Esecutori alle acque e Collegio alle acque (Guida generale Archivi, 4, 958-960).
Titolo presente: 1790. Aggionta dimostrativa al Piano per la Regolazione della Brenta, rassegnato il dicembre 1789 all'Ecc.ma Conferenza alle Acque da me Daniel Mainardi pubblico perito (c. 1v).
Testo inc. Le locali sperienze di circa quarant'anni delle stravaganze della Brenta (c. 1v), expl. ordinarne la più sollecita esecuzione. Grazie (c. 11v).
Bianca c. 1r.

cc. 13r-15r
Autore: Mainardi, Daniel <sec. 18.-19.> (ingegnere e pubblico perito).
Titolo presente: Piano provisionale per sistemare il fiume Brenta di me Daniel Mainardi (c. 12v).
Testo inc. Tanti Piani, tanti sistemi regolativi si sono proggettatti fin'ora in vista (c. 13r), expl. che nella rifabrica delle abbattute, ed asportate arginature (c. 15r).
Bianche le cc. 12r e 15v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.

Correr 1416/9

1751-1800 · cart. · cc. 14 (asportate numerose carte bianche a fine fascicolo; cc. 1-14 numerazione antica in inchiostro) · mm 283200 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/9".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

cc. 1r-14r
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Osservazioni sulla necessità, che ha la Repubblica di Venezia di rivolgere le applicazioni del suo Governo ai fiumi (c. 1r).
Introduzione inc. La Repubblica di Venezia ha necessità di rivogliere le applicazioni del suo Governo (c. 2r), expl. ecco il soggetto delle Osservazioni seguenti (c. 2r).
Primo testo inc. L'assunto di questa prima Osservazione è provar che la Repubblica di Venezia (c. 3r), expl. a riconoscere il fatto, le cause del fatto, ed a preparar i rimedi (c. 3r); a c. 3r in testa "Osservazione Prima. Dei Fiumi".
Ultimo testo inc. Se è vero il fatto dei danni, che soffrono li Privati, la Nazione e lo Stato prodotti (c. 12r), expl. abbia necessità di rivogliere le applicazioni del suo Governo alla sistemazione dei fiumi (c. 14r); a c. 12r in testa "Parte Terza. Piano per riconoscer il fatto, le cause e preparar i rimedi".
Osservazioni: a c. 1r si legge un titolo precedente poi cancellato: "All'Agricoltura. Alla condensazione delle terre in pochi. All'incremente della poolazione della sua città capitale", segue nota in francese "Tout citoyen est fait pour servir su patrie; il lui doit ses talents, ses reflexion, ses conseils c'est a elle qu'il appartien de les juger, e d'en faire usage. Tomo terzo pagina 155".
Bianche le cc. 1v, 2v, e 14v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/10

1754-1800 (terminus post quem a c. 3v) · cart. · cc. 11 (cc. 1-11 numerazione antica in inchiostro) · mm 250182 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/10".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Osservazioni: sui rapporti tra Antonio Branciforte Colonna e la Repubblica di Venezia si rimanda alla voce del DBI, 14, 2-5, a cura di G. Pignatelli.

cc. 1r-3v
Autore: Branciforte Colonna, Antonio <1711-1786> (anche Branciforti; DBI, 14, 2-5).
Altra relazione di D.I.: Chiesa cattolica (ACOLIT, 1, 133).
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo elaborato: Relazione sul decreto approvato dal Senato della Repubblica di Venezia il 7 settembre 1754.
Testo inc. Resisi oramai troppo osservabili i molti e vari abusi insensibilmente introdotti nel Dominio nostro dalla sregolata libertà de' sudditi (c. 1r), expl. le di lui religiose intenzioni con tutta l'efficaccia e fervore, che da loro meritatamente s'attende (c. 3v); segue "Dat. in N.D.P. die VII settembris indict. tertia 1754".
Osservazioni: il testo è adespoto e anepigrafo, da alcuni riferimenti presenti alle cc. 4r-7r, è ipotizzabile che autore della Relazione possa essere Antonio Branciforte Colonna, nunzio apostolico a Venezia dall'aprile 1754 al 1760; la Relazione contesta apertamente il decreto della Serenissima secondo il quale era suo legittimo diritto sottoporre a revisione i documenti pontifici introdotti nei propri territori.
Bianche le cc. 10v-11v.

cc. 4r-7r
Destinatario: Branciforte Colonna, Antonio <1711-1786> (anche Branciforti; DBI, 14, 2-5).
Autore: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo elaborato: Risposta del Consiglio dei Pregadi alla Relazione di Antonio Branciforti Colonna.
Testo inc. Beatissimo Padre, con quanta divozione e filiale rispetto abbiamo ricevuto il Breve (c. 4r), expl. ed utilità della Santa Chiesa non che imploriamo l'Apostolica Benedizione (c. 7r); a c. 4r in testa "1755 20 dicembre in Pregadi".
Osservazioni: il testo è la risposta della Repubblica di Venezia alla relazione di Branciforte Colonna copiata alle cc. 1r-3v.

cc. 7r-10r
Autore: Benedictus <papa; 14.> (al secolo Prospero Lambertini <1675-1758>; DBI, 8, 393-408).
Destinatario: Venezia <Repubblica>.
Titolo elaborato: Breve di Papa Benedetto XIV sui trapporti tra Chiesa e Repubblica di Venezia.
Testo inc. Benché possiamo credere, che il diletto figlio N.H. Andrea kavalier Capello ambasciatore presso di noi (c. 7r), expl. e con viscere di padre abbracciandovi vi diamo l'apostolica benedizione (c. 10r); a c. 7r in testa "Dilectis filiis nob. viris, Duci et Rei Publicae Venetiarum salutem et Apostolicam Benedictionem. 1755 23 feb.", a c. 10r segue "Datum Romae apud S. Mariam Majorem die XXIII Septem. MDCCLV Pontificatus Nostri anno sextodecimo".
Osservazioni: il Breve del pontefice si inserisce nel dibattito sulla liceità dell'ingerenza della Repubblica di Venezia in materia religiosa.
bianche le cc. 10v-11v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
ACOLIT, 1, Bibbia, Chiesa cattolica, Curia romana, Stato pontificio, Vaticano, papi e antipapi, Milano 1998.

Correr 1416/11

1801-1830 · cart. · fascicolo con carte sciolte · cc. 8 (cc. 1-8 numerazione originale in inchiostro) · mm 281194 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate l'antica segnatura Correr "305 ag. m.s." e quella dell'unità codicologica "Cr. 1416/11".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Aggiunte mss. Correr 305 (Aggiunte).

cc. 1r-6v
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>.
Titolo aggiunto: Aggiunta al Catalogo stampato del Coletti di tutte le altre storie dell'ex Stato Veneto (c. 1r), di mano di Teodoro Correr.
Osservazioni: il testo è un'aggiunta al Catalogo della Libreria Coletti, stampato per la prima volta a Venezia nel 1779 e ristampato nello stesso anno, con un'ampliamento della sezione di storia veneta (cfr. Cicogna, Bibliografia, 574, 586-587), cfr. anche il ms. Correr 1416/12.
Bianche le cc. 7r-8v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/12

1801-1830 · cart. · carte sciolte · cc. 4 (cc. 1-4 numeraione originale in inchiostro) · mm 275192 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/12".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

cc. 1r-4v
Titolo presente: Aggiunta al Catalogo stampato della Storia di Venezia dal Coletti (c. 1r).
Osservazioni: il testo è un'aggiunta al Catalogo della Libreria Coletti, stampato per la prima volta a Venezia nel 1779 e ristampato nello stesso anno, con un'ampliamento della sezione di storia veneta (cfr. Cicogna, Bibliografia, 574, 586-587), cfr. anche il ms. Correr 1416/11; a c. 4r aggiunte di mano di Correr.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/13

1726-1775 · cart. · fascicolo con carte sciolte · cc. 10 (cc. 1-10 numerazione moderna in inchiostro attualmente in uso, presente numerazione originale cc. 67-76) · mm 298200 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate le segnature "1279", a matita, relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e "1416/13", a penna, dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1279 (Inv. ms. Cr.).

Camicia: c. 1r, Istoria Procuratori (aggiunta di mano di Correr).

cc. 1r-5r
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Provveditori sopra beni inculti e Deputati all'agricoltura (Guida generale Archivi, 4, 962-964).
Titolo presente: Procuratori sopra l'isole e paludi (c. 1r).
Testo inc. L'elecion di Procurator si faceva di proposicion del Doge, e Consiglieri (c. 1r), expl. con condizione di non andar al Congresso prima d'anni 18 compiti (c. 5r).
Osservazioni: la cronistoria copre gli anni dall'812 al 1690.

cc. 5v-6r
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Procuratori di San Marco (Da Mosto, Archivio, 1, 25-27).
Titolo presente: Notta delle spese che fanno li Procuratori di S. Marco, sebbene in ora accresciute (c. 5v).
Testo inc. Al fasuol che tende alla Porta del Collegio (c. 5v), expl. al contador (c. 6r).
Bianca c. 6v.

cc. 7r
Titolo presente: Procuratores sint tres pro Procuratia, et habeant domum in Platea (c. 7r), copia.
Testo inc. Ob maximam importantiam offitiorum Procuratiarum (c. 7r), expl. et habeant domum in Platea Sancti Marci sicut alii (c. 7r).
Osservazioni: il documento originale è datato "1442 die 25 januarii in M.C.".
bianche le cc. 7v-10v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.

Correr 1416/14

1777-1800 (terminus post quem a c. 4r) · cart. · carte sciolte · cc. 4 (cc. 1-4 numerazione moderna ad inchiostro) · mm 290208 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/14"; a c. 4v riportata a matita la segnatura: "1265" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1265 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-4r
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>: Senato (Da Mosto, Archivio, 1, 34-51).
Titolo aggiunto: Nomi de sogetti e tempi eletti dal Senato dal 1700 sino tutto 1755, trattar con corti estere (c. 4v), aggiunta di mano di Correr.
Testo inc. Ser Battista Nani. Savio del Consiglio (c. 1r), expl. sopra insulto praticato da sei spadaccini alla barca dell'ambasciatore stesso (c. 4r); a c. 1r "1700. 6. Gennaro.".
Osservazioni: il resoconto arriva fino all'anno 1777 e non al 1755 come invece riportato da Correr.
Bianca c. 4v.

Fonti: A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/15

1765-1800 · cart. · cc. 12 (cc. 1-10 numerazione originale in inchiostro, saltate e numerate a matita le cc. 3bis e 4bis) · mm 347240 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/15", a matita la segnatura "1109" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1109 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-8v
Destinatario: Calbo, Zan Marco <n. 1700> (Procuratore di San Marco nel 1764; Barbaro, ms. Cicogna 2499, cc. 122v-123r nr. 4).
Autore: Dalle Laste, Natale <1707-1792> (anche Natale Lastesio; DBI, 32, 101-103).
Titolo presente: De Ioanne Marco Calbo D. Marci Procuratori oratio Natalis Lastesii (c. 1r).
Titolo identificato: De Joanne Marco Calbo D. Marci Procuratore oratio Natalis Lastesii ad Venetos Patricios , ed. Venetiis 1765.
Testo inc. Si nihil in omni vita mihi potius fuit, viri Patricii (c. 2r), expl. quantum fide atque industria poterunt, vobis ac Reip. soluturos (c. 8v).
Bianche le cc. 1v, 9r-10v.

Fonti: M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504.
N. Dalle Laste, De Joanne Marco Calbo D. Marci Procuratore oratio Natalis Lastesii ad Venetos Patricios, Venetiis [s.n.] 1765.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/16

1676-1725 · cart. · cc. 16 (cc. 1-16 numerazione moderna a penna) · mm 218164 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/16" e a matita la segnatura: "1209" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1209 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-16r
Altra relazione di D.I.: Molin, Domenico <1573-1635> (Barbaro, ms. Cicogna 2502, c. 153v; Cozzi, 139).
Autore: Trevisan, Marco <1588-1674> (sul Barbaro errata l'indicazione della data di morte: 1634 in luogo di 1674; Barbaro, ms. Cicogna 2504, cc. 40v-41r nr. 19; Cozzi, 154).
Titolo presente: Caggioni della accusa contro l'Ill.mo ser Domenico Molino S.V. data da me Marco Trevisano suo concittadino et insoliti artificii da lui usati per impedire d'esser chiamato a renderne conto (c. 1r).
Titolo identificato: Cagioni dell'accusa contra l'illustrissimo signor Domenico Molino senator veneto, data da me Marco Trivisan suo concittadino, et insoliti artifitii da lui usati per impedire d'esser chiamato a renderne conto, ed. s.l., s.d.
Testo inc. Commosso io Marco Trevisano da honore et debito (c. 1r), expl. nella certezza che suum cuique decus posteritas rependit (c. 16r).
Osservazioni: a c. 16r nota aggiunta da Lazari: "E' stampata. V. Miscellanea varia tom. 66"; cfr. Cicogna, Bibliografia, p. 455 n. 3391; per un resoconto esaustivo della vicenda cfr. fra gli altri Cozzi, Una vicenda della Venezia barocca, 61-154 e in particolare alle pp. 126 e sgg.
Bianca c. 16v.

Fonti: M. Trevisan, Cagioni dell'accusa contra l'illustrissimo signor Domenico Molino senator veneto, data da me Marco Trivisan suo concittadino, et insoliti artifitii da lui usati per impedire d'esser chiamato a renderne conto [s.l., s.n., s.d.].
M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504.
G. Soranzo, Bibliografia veneziana in aggiunta e continuazione del "Saggio" di Emmanuele Antonio Cicogna, Venezia 1885.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
G. Cozzi, Una vicenda della Venezia barocca. Marco Trevisan e la sua eroica amicizia, in "Bollettino dell'Istituto di storia della società e dello stato veneziano", 2 (1960), 61-154.

Correr 1416/17

1651-1675 · cart. · cc. 8 (presenti due numerazioni antiche entrambe in inchiostro: cc. 1-8, attualmente in uso, e cc. 9-16) · mm 232168 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/17" e a matita la segnatura: "1141" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1141 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-6v
Destinatario: Contarini, Nicolò <1553-1631> (doge dal 1630; DBI, 28, 247-255).
Autore: Crotta Matteacci, Leonardo <sec. 17.> (capitano di cavalleria).
Titolo presente: Oratione di Leonardo Crutta Mattheacci Capitano di Cavalli Albanesi fatta nella creatione del Ser.mo Prencipe di Venetia Nicolò Contarini (c. 1r).
Testo inc. L'assontione alla Ducale dignità in cotesta grande et eccelsa Repubblica è pregiatissimo dono di Dio (c. 1r), expl. che Dio conservi, et accresca di Stato conforme a nostri ardentissimi voti (c. 6v).
Bianche le cc. 7r-8v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/18

1651-1700 · cart. · cc. 14 (cc. 1-14 numerazione antica in inchiostro) · mm 225168 (c. 1).

Stato di conservazione: buono, lievi macchie di umidità.

Legatura: 1701-1800; assi in cartone; tutta coperta in cartoncino.

Storia: sul piatto anteriore note di mano di Correr parzialmente cancellate: "N. 740 e 749. M.S. Aggiunta / Raccolte aggiunte per cose e persone 26.51.740.749", in basso riportata la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/18".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

cc. 1r-12v
Autore: Besuccio, Nicolò <sec. 16.> (Ferrari, 107).
Titolo presente: Oratione di Nicolò Besutio Dottore (c. 1r), segue il titolo "Essendo l'anno MDLXXXIIII statto il Clar.mo Sig. Michele Foscharino in Bergomo capitanno (sic!), Nicolò Besutio dalla Mag.ca città eletto, recitò in Consilio la presente oratione".
Testo inc. Dura et fatichosa impresa a molti che carico simile al mio habbino suol parere (c. 1r), expl. et svegliata sentinella siate longo tempo conservata, et mantenuta. Laus Deo (c. 12v).
Osservazioni: NOTA: l'orazione, datata 1584, fu pronunciata davanti al Consiglio della città di Bergamo mentre era capitanio Michele Foscarini (cfr. Relazioni dei rettori veneti, 12, 151), titolo id.: Orazione per Bergamo.
Bianche le cc. 13r-14v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/19

1734-1775 (terminus post quem alle cc. 1r, 7r) · cart. · cc. 8 (cc. 1-8 numerazione antica in inchiostro attualmente in uso, presente altra numerazione antica cc. 120-126) · mm 284208 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r, in testa, note di mano di Correr: "N. 63", poi cancellato, e: "Agiunta M.S. per cose. Opuscolo 4.to"; sul bas de page riportate a matita la segnatura: "1189", relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e, a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/19".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1189 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1v-7r
Altra relazione di D.I.: Duomo Nuovo <Brescia> (Taccolini).
Autore: Gagliardi, Paolo <1675-1742> (DBI, 51, 272-273).
Titolo presente: Orazione del canonico Paolo Gagliardi per la fabbrica del Nuovo Duomo di Brescia (c. 1r), segue il titolo: "Pubblicata nell'occasione dell'innalzamento delle due prime colonne, che debbono sostenere la gran cupola della stessa Basilica, seguito nel mese d'agosto l'anno 1734 in Brescia".
Titolo identificato: Orazione per la Fabbrica del Nuovo Duomo di Brescia, ed. Brescia 1759, 51-82.
Testo inc. S'io non avessi temuto sin ora, o Nobilissimi Cittadini, che mal si convenisse alla povertà del mio nome (c. 2r), expl. ed il giubbilo, finita che ella sia, e le laudi a voi date, altresì accetteranno per loro (c. 7r).
Bianche le cc. 7v-8v.

Fonti: P. Gagliardi, Operette varie del canonico Paolo Gagliardi bresciano accademico della Crusca, Brescia, presso Giuseppe Pasini, 1759.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
M. Taccolini, Il Duomo Nuovo di Brescia 1604-2004: quattro secoli di arte, storia, fede, Brescia 2004.

Correr 1416/20

1601-1625 · cart. · (sciolta c. 12bis) · cc. 17 (cc. 1-16 numerazione antica in inchiostro, c. 12bis numerazione moderna a matita) · mm 203152 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/20" e a matita la segnatura: "1141" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1141 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-16v
Destinatario: Da Ponte, Nicolò <1491-1585> (doge dal 1578; DBI, 32, 723-728).
Autore: Riccoboni, Antonio <1541-1599> (Ferrari, 576).
Titolo presente: Ad Nicolaum Pontium Venetiarum Principem pro doctoribus Patavini gymnasii Antonii Riccoboni (c. 1r).
Titolo identificato: Oratio de eloquentiae principatu ad Nicolaum Pontum ducem Venetiarum, ed. Padova 1578.
Testo inc. Praeter consuetudinem accidit, serenissime Princeps, ut doctores omnes Patavini gymnasii (c. 1r), expl. et benevolentia diutissime priu possimus, a Deo ope max. precamur (c. 16v).
Osservazioni: tra le cc. 12v-13r foglio volante sul quale è stata trascritta dal medesimo copista una integrazione al testo.

Fonti: A. Riccoboni, Antonii Riccoboni Orationes duae una de fortitudinis, altera de eloquentiae principatu, prior ad Sebastianum Venerium ducem Venet., posterior ad Nicolaum Pontum ducem Venet., Patavii, Laurentius Pasquatus excudebat, 1578.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.

Correr 1416/21

1775-1800 (terminus post quem a c. 1r e sgg.) · cart. · cc. 4 (cc. 1-4 numerazione moderna a penna attualmente in uso, presente altra numerazione antica in inchiostro cc. 2-5) · mm 228165 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/21" e a matita la segnatura: "1141" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1141 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-4r
Destinatario: Rota, Francesco <n. 1724> (Ferrari, 592).
Titolo elaborato: Raccolta di epigrafi dedicate a Francesco Rota Provveditore Generale.
Osservazioni: le epigrafi, trascritte con inchiostro dorato, recano la dedica: "Francisco Rotae Prov. Gen. Civium Palmensium".
Bianco il verso di tutte le carte.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/22

1601-1650 · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 24 + 1 (guardie non numerate; cc. 1-24 numerazione moderna a matita attualmente in uso, presente altra numerazione moderna cc. 54-76 poi annullata) · mm 290200 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: al recto della guardia anteriore riportate a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/22" e a matita la segnatura: "1153" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1153 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-23v
Autore: Thiene, Ferdinando <sec. 16.> (anche Tiene; Ferrari, 656).
Destinatario: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Orazione del Mag.co et Ecc.mo Dott.r et Cavall. sig.r Ferdinando Thiene vicentiono (sic!), fatta dinanzi la Serenissima Signoria di Venezia, sopra la parte presa in Consiglio di Vicenza sopra li cittadini, che si fanno nominar conti, instando per la sua confirmatione (c. 1r).
Testo inc. Il Prencipe de filosofanti Aristotile nel primo della sua Politica (c. 1r), expl. et a sua buona gratia et justitia et summa riverenza, molto e molto si raccomanda (c. 23v).
Osservazioni: sul recto della guardia anteriore riportato il titolo: "Oratione del K.r Thiene alla Signoria di Venezia" e aggiunta di Correr: "Titolo Conti"; a c. 24v breve elenco di: "Elettori del Sacro Romano Imperio".
Bianca c. 24r.

Fonti: P. Calvi, Biblioteca, e storia di quei scrittori così della città come del territorio di Vicenza che pervennero fin'ad ora a notizia del P. F. Angiolgabriello di Santa Maria carmelitano scalzo vicentino, Vicenza, G.B. Vendramini Mosca, 1772-1782.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/23

1765-1800 (terminus post quem a c. 1r) · cart., guardie cartacee · cc. 1 + 10 + 1 (guardie non numerate; cc. 1-10 numerazione moderna a penna) · mm 278186 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Legatura: 1765-1800; tutta coperta in carta damascata color porpora e oro.

Storia: sul recto della guardia anteriore riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/23"; a c. 1r riportata a matita la segnatura: "1118" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1118 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-9r
Altra relazione di D.I.: Abbazia di S. Maria <Follina> (Passolunghi, Monachesimo Benedettino, 115-122).
Destinatario: Brandolini, Brandolino <conte; 7.> (1687-1765; I Brandolini).
Autore: Giuriati, Ferdinando Romoaldo Antonio <sec. 18.> (monaco camaldolese; F. Giuriati, ed. 1758).
Altra relazione di D.I.: Ipsi, Gregorio <sec. 18.> (abate camaldolese di Santa Maria di Follina).
Titolo presente: Orazione funebre in lode di Sua Eccellenza il sig. conte Brandolino Brandolini recitata nella chiesa di Santa Maria della Follina il dì 16 agosto 1765. Trentesimo dalla di lui morte (c. 1r), segue il titolo: "In occasione delle pontificali esequie celebrate dal rev.mo padre d. Gregorio Ipsi abate camaldolese nel monastero della suddetta S. Maria".
Prefazione inc. L'onore che voi Padre Reverendissimo mi avete fatto nello scegliermi (c. 2r), expl. de' vostri rispettati comandamenti sempre mi troverete (c. 2r); in testa: "Al Reverendissimo Padre D. Gregorio Ipsi abate di S. Maria della Follina. L'autore", segue in coda: "Da S. Mattia di Murano già di primo di settembre 1765. Umilissimo obbligatissimo servidore D. Ferdinando Romualdo Giuriati".
Testo inc. Se me dal regal fianco della mia Patria, dell'Adria Augusta Sovrana Dominatrice (c. 3r), expl. in tutto il felice corso di vostra gloriosa vita, voi dimostrasse divota (c. 8v).
Osservazioni: a c. 9r copiato il testo di due iscrizioni in memoria del conte Brandolini, apposte sulla porta della facciata esteriore della chiesa di S. Maria e sul catafalco dirimpetto alla porta interna della chiesa.
Bianche cc. 9v-10v.

Fonti: F.R.A. Giuriati, De coenobio Vangaticiensi dissertatio epistolaris ad Camillum Pauluccium s.r.e. cardinalem, et congregationis camaldulensis ordinis S. Benedicti proctetorem d. Ferdinandus Romualdus Giuriati monachus camaldulensis, Ferrariae prostant Venetiis, apud Simonem Occhi, 1758.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
P.A. Passolunghi, Il monachesimo benedettino della Marca trevigiana, Treviso 1980.
I Brandolini: 1396-1996: da capitani di ventura a nobili feudatari: 600.o anniversario della morte di Brandolino Brandolini conte di Zumelle: Atti del convegno, 20 aprile 1996, Castello vescovile di Vittorio Veneto, a cura del Circolo vittoriese di ricerche storiche, Vittorio Veneto 1996.

Correr 1416/24

1797-1830 (terminus post quem a c. 158r) · cart. · cc. 2 (cc. 158-159 numerazione antica in inchiostro) · mm 341241 (c. 158).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 159r segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/24" e nota di mano di Correr: "Confrontar un libro apposito".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

cc. 158r-159v
Altra relazione di D.I.: Convento di S. Maria del Rosario <Venezia> (anche dei Gesuati alle Zattere; Guida generale Archivi, 4, 1109).
Titolo presente: Cattalogo di Codici manoscritti e libri di prima stampa che li Francesi levarono nell'anno 1797 dalla libreria de Monasteri de Regolari della città di Venezia per trasportarli a Parigi, dove essi hanno voluto (c. 158r).
Titolo identificato: Catalogo de' codici manoscritti, e libri a stampa, che li francesi levarono nell'anno 1797 dalle librerie de' monasteri de' Regolari della Città di Venezia, per trasportarli a Parigi, o dove essi hanno voluto, ed. in: Romanin, 10, Venezia 1821, 388-434.
Introduzione inc. Ella è cosa nota a tutto l'universo che la gran mutazione, che ha rovinato la Francia (c. 158r), expl. che a gran passi marciano verso la Francia per preparare ad esse un avvenire non aspettato nè atteso (c. 158v).
Osservazioni: per il medesimo testo cfr. anche il ms. Correr 1167/1937 (=Misc. Correr XXXVIII 1937).

Fonti: S. Romanin, Storia documentata di Venezia, seconda edizione ristampata sull'unica pubblicata (1853-61), Venezia 1912-1921.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.

Correr 1416/25

1701-1750 · cart. · cc. 33 (cc. 73-106 numerazione originale in inchiostro) · mm 284208 (c. 73).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 73r, a penna, riportata la segnatura: "Cr. 1416/25" dell'unità codicologica e a matita la segnatura: "1265" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1265 (Inv. ms. Cr.).

cc. 73r-103r
Autore: Morosini, Paolo <1406-1483> (ABI I 682, 279-282).
Altra relazione di D.I.: Sforza, Galeazzo Maria <1444-1476> (ABI I 910, 119; II 575, 212-217; II S 77, 221; III 391, 414-415).
Destinatario: Simonetta, Francesco <1410-1480> (detto Cicco Calabrese o Cecco; ABI I 915, 56-67; II 580, 124-143; IV 437, 354).
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Lettera del fu N.H. Paolo Morosini al Mag.co Cecco Simonetti consultor del Duca Sforza, in proposito di varie calunnie, che si dicevano contro la Repubblica per rep.ne di queste (c. 73r).
Testo inc. Quantunque dapoi la contratta amicitia nostra nel tempo della felice memoria (c. 74r), expl. nè privato salvo per suoi demeriti (c. 103r); a c. 74r in testa "Copia. Mag.co militi D.no Cecco Simonetti Ducali consiliario, Paulus Mauroceno S.P.D.".
bianche le cc. 73v, 103v-106v.

Fonti: U. Chevalier, Repertorium hymnologicum. Catalogue des chants, hymnes, proses, séquences, tropes en usage dans l'Église Latine depuis les origines jusqu'a nos jours, Louvain 1892-1920.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.

Correr 1416/26

1785-1800 (terminus post quem data di edizione del testo) · cart. · dieci bifogli sciolti · cc. 20 (pp. 1-42 numerazione originale irregolare, saltate pp. 2-3, a p. 1 segue p. 4 apparentemente senza perdita di testo) · mm 278200 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: i fascicoli sono raccolti tramite un foglietto cartaceo sul quale è riportata una nota di Vincenzo Lazzari: "Copia del M.S. del p. Zucchini 'I pregi di Venezia' del quale sono editi due vol. Valvasense 1785 (parte edita). Vedi codice autografo tra i nostri. V.L.", il codice a fa riferimento Lazzari è il ms. Correr 538; sul bas de page segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1411/26"; a c. 1r ripetuta la segnatura dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

pp. 1-42
Altra relazione di D.I.: Giampiccoli, Marco Sebastiano <1737-1809> (DBI, 54, 317-318).
Autore: Zucchini, Tommaso Arcangelo <1712-1787> (Moschini, Guida, 1, XVII-XIX).
Titolo aggiunto: I pregi di Venezia (nota manoscritta di Lazzari).
Titolo identificato: Nuova cronaca veneta, ed. Venezia 1785; qui un estratto.
Prefazione inc. Venezia antica, e primaria città nobilissima, della fu gloriosa Repubblica (p. 1), expl. appunto sono i Sestieri della città maritima, formandone duplicati volumi (p. 1); in testa: "Prefazione del raccoglitore Marco Sebastiano Giampiccioli".
Primo testo inc. I primi abitatori delle deliziose isolete, sparse in queste Lagune (p. 4), expl. nuovo vescovo Obelerio figliuolo di Arcangelo tribuno di Malamocco (p. 4); in testa: "Sestiere di Castello antica giurisdizione de' Vescovi, con la serie dei medesimi".
Ultimo testo inc. Nell'isola di S. Lazaro ebbe la sua prima origine quest'Ospitale (p. 42), expl. intagli, statue, colonne di fini marmi, opere del Sardi (p. 42); in testa: "Spedale de' mendicanti".
Osservazioni: il testo qui copiato è quello relativo al sestiere di Castello.

Fonti: T.A. Zucchini, Nuova cronaca veneta, ossia Descrizione di tutte le pubbliche architetture, sculture e pitture della città di Venezia ed isole circonvicine divisa in sei sestieri, Venezia, P. Valvasense, 1785.
G. Moschini, Della letteratura veneziana del secolo XVIII fino a' nostri giorni, in Venezia, dalla stamperia Palese, 1806-1808.
G. Moschini, Guida per la città di Venezia all'amico delle belle arti, Venezia, nella tipografia di Alvisopoli, 1815.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/27

1772 (riportata al recto di tutte le carte) · cart. · fascicolo con carte sciolte · cc. 21 (cc. 54-78 numerazione antica in inchiostro) · mm 277195 (c. 54), mm 200150 (c. 60), mm 288205 (c. 63).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 54r riportata la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/27".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

cc. 54r-66r
Autore: Arnaldi, Girolamo <sec. 18.>.
Titolo elaborato: Raccolta di lettere autentiche e in copia del conte veneziano Girolamo Arnaldi.
Osservazioni: l'indicazione topica presente sulle lettere riguarda Treviso e Venezia, non è chiaro quale sia l'argomento.
Bianche le cc. 55v, 56v, 57v, 59v, 60v, 61v, 62v, 64v, 65v, 66v-78v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/28

1760 (p. 279) · cart. · cc. 11 (asportate alcune carte bianche in fine fascicolo; pp. 277-297 numerazione originale irregolare, riportati solo i numeri dispari sul recto delle carte) · mm 210285 (p. 277).

Stato di conservazione: buono, staccato dalla cucitura il primo bifoglio (pp. 277-280).

Storia: a p. 277 riportata la segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/28"; a p. 297 una mano ottocentesca modifica la dicitura: "Dall'Anno 1660 sino l'Anno 1760" rispettivamente in: "1797" e "1767", per quanto il testo arrivi comunque fino agli anni '60 del Settecento.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

pp. 277-297
Altra relazione di D.I.: Venezia <Repubblica>.
Titolo presente: Distinta spiegazione di tutte le cariche della Serenissima Repubblica di Venezia (p. 277).
Testo inc. Nell'inclita città di Venezia il Serenissimo principe detto il Doge sta in vita (p. 281), expl. Ziani: Zulian: Zustinian: Zusto (p. 297).
Osservazioni: a p. 279 titolo ripetuto in forma estesa: "Distinta spiegazione di tutte le cariche della Serenissima Repubblica Veneta che vengono dispensate dal Serenissimo Maggior Consiglio, dall'Eccellentissimo Senato e dall'Eccelso Consiglio di Dieci, tanto nell'inclita città di Venezia che nello Stato di Terra Ferma e Isole e Stati Maritimi di Dalmazia e Levante. Con li salari, ad ogni e qualunque carica stabiliti con la nota distinta di tutte le Famiglie Nobili venete che sussistevano, dall'anno 1660 sino al presente anno 1760 prima delle conquiste Turche et altre mutazioni di Stati".
Bianche le pp. 278, 280.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/29

1814-1830 (terminus post quem a p. 1) · cart. · fascicolo con bifogli sciolti · cc. 10 (pp. 1-18 numerazione originale in inchiostro, c. I numerazione moderna a matita) · mm 285205 (p. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. Ir segnatura dell'unità codicologica: "Cr. 1416/29", segnatura: "1108" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e titolo aggiunto dallo stesso Correr: "Gamba Elogio Molin"; a c. Iv nota di altra mano: "Molin P. 50 N. 68 P. 35.53".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1108 (Inv. ms. Cr.).

pp. 1-17
Destinatario: Ateneo Veneto <Venezia>.
Autore: Gamba, Bartolomeo <1766-1841> (DBI, 51, 798-800).
Altra relazione di D.I.: Molin, Girolamo Ascanio <1738-1813> (ABI II 391, 163-164; Gli Arcadi, 103).
Titolo presente: Narrazione intorno alla vita e alle opere di Girolamo Ascanio Molin Patrizio Veneziano. Letta nell'Ateneo Veneto da Bartolomeo Gamba nel dì 16 giugno 1814 (p. 1).
Titolo identificato: Narrazione intorno alla vita e alle opere di Girolamo Ascanio Molin patrizio veneto, ed. Venezia 1815.
Testo inc. Un'amara ma ad un tempo stesso grata incombenza mi deste eggregj Accademici (p. 1), expl. compatimento con cui vi piacque di ascoltarmi e di farmi nobil corona (p. 17).

Fonti: M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504.
B. Gamba, Narrazione intorno alla vita e alle opere di Girolamo Ascanio Molin patrizio veneto, Venezia, nella tipografia Picotti, 1815.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Gli Arcadi dal 1690 al 1800. Onomasticon a cura di Anna Maria Giorgetti Vichi, Roma, 1977.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.

Correr 1416/30

1776-1800 · cart. · carte sciolte trattenute da fettuccia · cc. 17 (cc. 1-16 numerazione originale in inchiostro, c. I numerazione moderna a matita) · mm 357225 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. Ir "Copie a parte n. 75", sotto nota di mano ottocentesca "Sig. Pietro gradivo sapere quanto venga questo opuscolo che va stampato dopo 'L'elogio Passionei' per potermi dar la carta delle copie 75", sul bas de page riportata la segnatura dell'unità codicologica "1416/30".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Passionei, Domenico <1682-1761> (ABI I 751, 125-130; II 448, 176-180; II S 62, 417; III 322, 301-302; AP, Passionei, Domenico).

Veneto.

cc. 1r-16v
Autore: Verci, Giambattista <1739-1795> (Rumor, 3, 307-312; Ferrari, 685).
Titolo presente: Continuazione delle Notizie storico-critiche intorno alla vita e alle opere degli scrittori della città di Bassano. Raccolte ed estese da Giambattista Verci (c. Ir), precede "XII" probabile indicazione del capitolo.
Titolo identificato: Continuazione delle memorie storico-critiche degli scrittori bassanesi , ed. Venezia 1775.
Primo testo inc. Gli scrittori delle cose di Bassano pongono nel numero degli illustri letterati (c. 1r), expl. nella sua Storia e ragione d'ogni poesia fa di Lattanzio onorata menzione (c. 2r); in testa "Lattanzio Persicini".
Ultimo testo inc. Due s'incontrano i soggetti in questa famiglia degni amendue d'un meritevole elogio (c. 15r), expl. al quale aveala dedicata con una lettera assai avvantaggiosa (c. 16r); in testa "Zerbin Lugo".
bianche le cc. Iv e 16v.

Fonti: G.B. Verci, Continuazione delle memorie storico-critiche degli scrittori bassanesi raccolte ed estese da Giambattista Verci nobile di Bassano e socio delle Accademie di Rovereto, di Belluno, e di Bassano contenuto nel tomo I, pp. 29-37, in: Notizie intorno alla vita e alle opere degli scritttori bassanesi della città di Bassano, Venezia, Occhi, 1775.
S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
Passionei, Domenico in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (3 marzo 2021).

Correr 1416/31

1751-1800 · cart. · bifogli e carte sciolte · cc. 12 (cc. 1-12 numerazione originale in inchiostro) · mm 470345 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Decorazione: 1751-1800; incollate numerose stampe, tra le quali i ritratti di Silvestro Valier ed Elisabetta Querini, Pietro Barbarigo, Bertuccio Valier, Alessandro Zeno, Marcantonio Giustinian, Giovanni Badoer, Agostino Valier, Marco Gradenigo.

Storia: a c. 12v riportata a penna la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/31".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

cc. 1r-12v
Altra relazione di D.I.: Badoer, Giovanni Alberto <1649-1714> (DBI, 5, 119-120).
Altra relazione di D.I.: Giustinian, Marcantonio <1619-1688> (doge dal 1684; DBI, 57, 257-259).
Altra relazione di D.I.: Gradenigo, Marco <1663-1734> (nome reale Bortolo II; DBI, 58, 341-343).
Altra relazione di D.I.: Querini, Elisabetta <m. 1708> (moglie del doge Silvestro Valier; Molmenti, 1884, 321-326).
Altra relazione di D.I.: Valier, Agostino <1531-1606> (ABI I 974, 270-294 [Valerio]; II 645, 358 [Valiero]).
Altra relazione di D.I.: Valier, Bertuccio <1596-1658> (doge 1656-1658; Ferrari, 677).
Altra relazione di D.I.: Valier, Silvestro <1630-1700> (doge dal 1694; Da Mosto, 440-451; Zorzi, Libreria, 229-236).
Altra relazione di D.I.: Zeno, Alessandro <sec. 18.> (procuratore di San Marco; Cicogna, Bibliografia, 521).
Titolo elaborato: Biografie di veneziani illustri: Silvestro Valier, Pietro Barbarigo, Bertuccio Valier, Alessandro Zeno procuratore di S. Marco, Marcantonio Giustinian, Giovanni Badoer, Agostino Valier, Marco Gradenigo.
Testo inc. Quanto nobile, et illustre stata sia in ogni tempo la famiglia Valiera (c. 1r), expl. col'accepirle in matrimonio, o vol mantenerle nella propria casa o vol monacarle (c. 12v).
Osservazioni: i testi talvolta si presentano lacunosi e mutili.

Fonti: L. Hain, Repertorium bibliographicum, Stuttgart-Paris 1826-1838.
E.A. Cicogna, Saggio di bibliografia veneziana, Venezia 1847.
P. Molmenti, La dogaressa di Venezia, Torino 1884.
Hierarchia catholica medii et recentioris aevi, Monasterii [poi Padova] 1935-.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
M. Zorzi, La Libreria di San Marco. Libri, lettori, società nella Venezia dei Dogi, Milano, 1987.

Correr 1416/32

1651-1675 · cart. · composito di 2 elementi e 1 volume · fascicoli legati (le due unità codicologiche, denominate Cr. 1416/32.a e Cr. 1416/32.b, sono raccolte insieme da un bifoglio di reimpiego con funzione di guardia, sul quale è riportato un titolo elaborato) · cc. 1 + 58 + 1 (guardie non numerate; Cr. 1416/32.a: cc. 1-26 numerazione moderna in inchiostro, cc. 27-28 numerazione moderna a matita; Cr. 1416/32.b: cc. 1-30 numerazione moderna in inchiostro) · mm 273208 (cc. 1-28 Cr. 1416/32.a), mm 305215 (cc. 1-30 Cr. 1416/32.b).

Stato di conservazione: buono.

Storia: sul recto della guardia anteriore riportata la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/32" e titolo elaborato da mano moderna a matita "Lettera Angelo Badoer", sul verso capovolto è leggibile un altro titolo "Relazione de' ceremoniali e Collezione di vari punti spettanti alla materia de' ceremoniali medesimi" privo di attinenza con il contenuto del testo qui copiato.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Veneto.

Osservazioni: difesa di Angelo Badoer, condannato nel 1612 al bando perpetuo e alla privazione dello stato nobiliare per avere venduto segreti della Repubblica di Venezia a Spagna e Stato pontificio, per la vicenda cfr. Fulin, 1-77.

cc. 1r-26v Cr. 1416/32.a
Destinatario: Badoer, Alberto <sec. 17.> (fratello di Angelo Badoer <1565-1630> DBI, 5, 99-101).
Autore: Badoer, Angelo <1565-1630> (DBI, 5, 99-101).
Titolo presente: Angelo Badoero ad Alberto Badoero e fratelli suoi nepoti (c. 1r).
Testo inc. A voi che per sangue mi sete nepoti e per amor figlioli tocca la successione (c. 1r), expl. fare il conto che dovete di questa sfortunata heredità che vi lascio. Dixi. (c. 26v).
bianche le cc. 27r-28v.

cc. 1r-30r Cr. 1416/32.b
Autore: Badoer, Angelo <1565-1630> (DBI, 5, 99-101).
Titolo presente: Anzolo Badoero infame ribello della sua patria nel suo esilio manda questa scrittura a suoi nepoti (c. 1r).
Testo inc. A voi che per sangue mi sete nepoti et amor figlioli tocca la successione di tutto ciò (c. 1r), expl. di far il conto che dovete di questa sfortunata heredità che vi lascio (c. 30r).
Osservazioni: a c. 30r titolo aggiunto da mano coeva "Scrittura di Anzolo Badoero scritta in esiglio a suoi nepoti".
bianca c. 30v.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/33

1576-1600 · cart. · cc. 25 (cc. 1-25 numerazione moderna a matita, presenti altre due numerazioni antiche cc. 1-13 e cc. 459-481 entrambe irregolari) · mm 320224 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate le segnature "1277" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e "Cr. 1416/33" dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1277 (Inv. ms. Cr.).

cc. 1r-13v
Titolo presente: In difesa di M. Giulio Lio/Zio (?), et di madonna Cecilia sua cognata oratione seconda (c. 1r).
Testo inc. Hieri, Serenissima Signoria, chiaramente vi dimostrai che, si come un primo et semplice furto (c. 1r), expl. soverchie lagrime venir meno, più non posso, m'è forza far fine; supplite voi dove io manco (c. 13v).
bianco il verso delle cc. 1-7.

cc. 14r-22v
Titolo elaborato: Orazione in difesa di un imputato accusato di furto.
Testo inc. acefalo fanno furto si chiama furi: ora tra quelli che rubano o con forza e quelli che rubano senza forza (c. 14r), expl. discolpando questi miseri, presso che in furto, li rendono degni di pietà, non che di perdono (c. 22v).
bianche le cc. 22r-25v.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/34

1701-1750 · cart. · bifoglio · cc. 2 (cc. 93-94 numerazione originale in inchiostro) · mm 300203 (c. 93).

Storia: a c. 93r riportate le segnature "1284" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr e "Cr. 1416/34" dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1284 (Inv. ms. Cr.).

cc. 93r-94v
Titolo elaborato: Copia di lettera inviata dal padre Giovanni Battista Noris della Compagnia di Gesù al padre Alberto Luna (?) monaco Camaldolese presso il Monastero di S. Mattia di Murano, l'originale è datato "Napoli, 21 di novembre 1684".
Testo inc. Sono stato sin hora ansiosamente aspettando la risposta di VV. Ecc.za sopra il negotio della nuova mia inventione (c. 93r), expl. con tanta prolissità, e non lasci di honorarmi de suoi commandi (c. 94v).
Osservazioni: NOTA: nome da identificare in repertorio gesuiti.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/35

1762-1800 (terminus post quem a c. 1v) · cart. · bifoglio · cc. 2 (cc. 1-2 numerazione moderna a matita) · mm 291205 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata la segnatura dell'unità codocologica, a c. 1v autentica del documento del vescovo di Ceneda con timbro a secco su ceralacca e dicitura "Io Gio. Maria Valle cancelliere vescovile in tempore di Ceneda ho copiato dall'autentico et in fede ho sottoscritto e sigillato col solito sigillo di questa curia".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Valle, Giovanni Maria <sec. 18.-19.> (cancelliere temporale presso la diocesi di Ceneda e Tarzo; Zoccoletto, 53).

Ceneda (Treviso).

cc. 1rv
Autore: Da Ponte, Lorenzo <m. 1768> (Gams, 784).
Titolo elaborato: Copia di lettera di Lorenzo Da Ponte vescovo di Ceneda e Tarzo copiata da Giovanni Maria Valle.
Testo inc. A questa istanza del sig. Giacomo Zorzi che fa una (c. 1r); a c. 1v "Ceneda nel 20 luglio 1762, Lorenzo vescovo di Ceneda".
bianca c. 2rv.

Fonti: P.B. Gams, Series episcoporum Ecclesiae Catholicae, quotquot innotuerunt a Beato Petro Apostolo, Ratisbonae 1873-1886.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
G. Zoccoletto, La podesteria di Ceneda e Tarzo 1769-1771. 1., in "Il Flaminio", 9 (1996), 53-57.

Correr 1416/36

1757-1800 (terminus post quem a c. 1r) · cart. · carta sciolta · cc. 1 (c. 1 numerazione moderna a matita) · mm 285198 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/36".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

c. 1rv
Destinatario: Magno, Alberto <sec. 18.> (provveditore di Cefalonia negli anni 1757-1758; Hopf, 402).
Autore: Querini, Girolamo <1705-1770> (Querini Stampalia, 233-235).
Titolo presente: Copia di lettera scritta dall'Ill.mo et Ecc.mo ser. Girolamo Querini Provveditor General da Mar all'Ill.mo ser Provveditor di Cefalonia Magno in data li 18 novembre 1757 (c. 1r).
Testo inc. Il memoriale prodotto a V.S. Ill.ma da Paulo Pillica con cui ivi riflesso al titolo (c. 1r), expl. con sue lettere nel Agosto decorso e le auguro ogni felicità (c. 1v).

Fonti: C. Hopf, Chroniques gréco-romanes inédites ou peu connues publiées avec notes et tables généalogiques, Berlin 1873.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
I Querini Stampalia: un ritratto di famiglia nel Settecento veneziano, a cura di Giorgio Busetto e Madile Gambier, Venezia 1987.

Correr 1416/37

1764-1800 (terminus post quem a c. 1r) · cart. · carta sciolta · cc. 1 (c. 1 numerazione moderna a matita) · mm 278193 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate le segnature "1284" relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, e "Cr. 1416/37" dell'unità codicologica, in testa "N. 2".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1284 (Inv. ms. Cr.).

c. 1r
Destinatario: Corner, Nicolò <sec. 18.> (di Giacomo; provveditore estraordinario a Santa Maura).
Autore: Picoli, Marco <sec. 18.> (capitano delle ordinanze).
Titolo presente: Copia di lettera scritta da Marco Picoli capitano delle ordinanze all'Ill.mo sig. Nicolò Corner provveditor estraordinario di Santa Maura in data 27 maggio 1764 (c. 1r).
Testo inc. Appena ricevute nel giorno di ieri l'altro le commissioni di V.E. relative a sovrani incarichi (c. 1r), expl. in adempimento de miei umilissimi doveri, e le bacio etc. (c. 1r).
bianca c. 1v.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/38

1763-1800 (terminus post quem a c. 1v) · cart. · bifoglio sciolto · cc. 2 (cc. 1-2 numerazione moderna a matita) · mm 284205 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportate le segnature "1147", relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, e "Cr. 1416/38" dell'unità codicologica; a c. 2v nota di mano di Correr "Suplica Manin 1763".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

Inv. ms. Cr. 1147 (Inv. ms. Cr.).

c. 1rv
Autore: Manin, Lodovico Giovanni <1726-1802> (doge di Venezia 1789-1797; DBI, 69, 46-49).
Titolo elaborato: Copia di lettera del futuro doge Lodovico Manin, scritta nel 1763 da Brescia durante l'incarico di procuratore di S. Marco e podestà della città, indirizzata al Maggior Consiglio .
Testo inc. S'è vero com'è verissimo che dalle qualità del benefizio si comprende la grandezza (c. 1r), expl. di poter effettuare i sacrifici accennati per l'onore e la gloria della nostra adoratissima patria (c. 1v); in testa "Serenissimo Prencipe e ill.mo supremo Maggior Consiglio", a c. 1v "Brescia primo dicembre 1763, Lodovico Manin Proc.re".
bianca c. 1rv.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/39

1763-1800 (terminus post quem a c. 6r) · cart. · bifogli sciolti · cc. 7 (cc. 1-7 numerazione moderna in inchiostro, presenti numerazioni precedenti irregolari) · mm 290206 (c. 1), mm 250176 (cc. 3-4).

Storia: a c. 1r riportata la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/39".

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

cc. 1r-7r
Altra relazione di D.I.: Foscarini, Marco <1696-1763> (doge dal 1762; DBI, 49, 390-395; AP, Foscarini, Marco).
Altra relazione di D.I.: Querini, Angelo <1721-1796> (detto Anzolo, di Lauro; avogador nel 1762; Barbaro, ms. Cicogna 2503, cc. 191v-192r n. 11).
Titolo aggiunto: Su Marco Foscarini e su castigo Querini Angelo 1761 (c. 7v aggiunta di Correr).
Testo inc. La notte del 13 Agosto 1761 ser Angelo Querini qd. Lauro attualmente Avogador di Comune (c. 1r), expl. veramente di raro esempio alle più potenti nazioni (c. 6v).
bianca c. 4v.

Fonti: M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
Foscarini, Marco in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (10 febbraio 2021).

Correr 1416/40.a-b

1778-1800 (terminus post quem a c. 5r) · cart. · composito di 2 elementi · bifogli e carte sciolte (le unità codicologiche, raccolte all'interno di un foglio ripiegato su cui è annotata la segnatura Cr. 1416/40, sono così suddivise: cc. 1-5=Correr 1416/40.a, cc. 6-7=Correr 1416/40.b) · cc. 7 (cc. 1-7 numerazione moderna a penna) · mm 304205 (cc. 1-5), mm 312218 (cc. 7-8).

Stato di conservazione: buono.

Storia: al recto del foglietto raccoglitore riportate da Vincenzo Lazari la segnatura "Cr. 1416/40" e l'indicazione "Branciforte Stella" con riferimento al nome di uno uno dei personaggi di cui si parla nel testo copiato; a c. 1r riportata la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/40.a"; a c. 6r riportate le segnature "1282", relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, e "Cr. 1416/40.b" dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1282 (Inv. ms. Cr.).

Camicia: cc. 1r-7v, Scritti sul contenzioso tra Ercole Branciforti principe di Scordia e Butera e sua cognata donna Maria Stella Branciforte, vedova di don Baldassarre Branciforte.

cc. 1r-5v
Altra relazione di D.I.: Branciforti Naselli, Ercole <sec. 18.> (principe di Scordia e Butera).
Testo inc. Esponendo il Principe di Scordia d. Ercole Branciforti alla M.V., che con Real Dispaccio (c. 1r), expl. e qui si mette per isteso il di contro R. Dispaccio del primo agosto 1778 (c. 5r).
bianca c. 5v.

cc. 6r-7r
Altra relazione di D.I.: Branciforti Naselli, Maria Stella <sec. 18.> (vedova di Baldassarre Branciforti).
Testo inc. Signore Donna Maria Stella Branciforte supplicando espone alla M.V., come rimasta nell'anno 1772 vedova (c. 6r), expl. il prencipe di Scordia gli effetti della Sovrana Vostra Giustizia ut Deus etc. (c. 7r).
bianca c. 7v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/41

1773-1800 (terminus post quem a c. 84r) · cart. · cc. 12 (cc. 77-88 numerazione originale in inchiostro) · mm 292210 (c. 77).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 77r riportate le segnature "1277", relativa all'Inventario giudiziale del fondo Correr, e "Cr. 1416/41" dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).
Lazari, Vincenzo <1823-1864> (Ferrari, 404).

Veneto.

Inv. ms. Cr. 1277 (Inv. ms. Cr.).

cc. 77r-84v
Titolo aggiunto: Vendite manimorte (c. 77r aggiunta di Lazari).
Testo inc. 1769. 14 Aprile Convento di S. Antonio di Legnago (c. 77r), expl. 17 Agosto. Convento di S. Nicolò di Chiozza de P.P. Agostiniani (c. 84v).
bianche le cc. 85r-88v.

Fonti: L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Correr 1416/42

1779-1800 (terminus post quem a c. 17r) · cart. · cc. 19 (cc. 1-19 numerazione originale in inchiostro) · mm 368250 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Storia: a c. 1r riportata la segnatura dell'unità codicologica "Cr. 1416/42", fra le cc. 16v-17r aggiunti due foglietti volanti recanti la segnatura dell'unità codicologica.

Correr, Teodoro <1750-1830> (DBI, 29, 509-512).

Venezia.

cc. 1r-16r
Titolo presente: Nota de' Conventi, e beni, che sono stati venduti dalli N.N. H.H aggionti sopra monasteri pro tempore, come soppressi, colla dichiarazione de' tempi di ragione di chi per l'addietro li possedevano, per qual summa acquistati e da chi (c. 1r).
Testo inc. 1770 aprile Convento S. Francesco di Pordenone de' Minori Conventuali (c. 1r), expl. 1779 15 marzo simile di d. Antonio Bossan verso l'Abbazia di Carrara (c. 16r).
bianche le cc. 17r-19v.

Fonti: Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.

Bibliografia non a stampa: Inventario giudiziale della sostanza lasciata dal nobile Teodoro Correr, Codici manoscritti, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, cc. 161v-162r.

Bibliografia a stampa: P.O. Kristeller, Iter Italicum, 2, London-Leiden 1967, 287.
P.O. Kristeller, Iter Italicum, 6, London-Leiden 1992, 269.
D. Raines, Manin, Lodovico Giovanni, in: Dizionario biografico degli italiani, 69, Roma 2007, 46-49, qui 49.

Fonti: M. Trevisan, Cagioni dell'accusa contra l'illustrissimo signor Domenico Molino senator veneto, data da me Marco Trivisan suo concittadino, et insoliti artifitii da lui usati per impedire d'esser chiamato a renderne conto [s.l., s.n., s.d.].
M. Barbaro, Discendenze patrizie, Venezia, Biblioteca del Museo Correr, mss. Cicogna 2498-2504.
A. Riccoboni, Antonii Riccoboni Orationes duae una de fortitudinis, altera de eloquentiae principatu, prior ad Sebastianum Venerium ducem Venet., posterior ad Nicolaum Pontum ducem Venet., Patavii, Laurentius Pasquatus excudebat, 1578.
F.R.A. Giuriati, De coenobio Vangaticiensi dissertatio epistolaris ad Camillum Pauluccium s.r.e. cardinalem, et congregationis camaldulensis ordinis S. Benedicti proctetorem d. Ferdinandus Romualdus Giuriati monachus camaldulensis, Ferrariae prostant Venetiis, apud Simonem Occhi, 1758.
P. Gagliardi, Operette varie del canonico Paolo Gagliardi bresciano accademico della Crusca, Brescia, presso Giuseppe Pasini, 1759.
N. Dalle Laste, De Joanne Marco Calbo D. Marci Procuratore oratio Natalis Lastesii ad Venetos Patricios, Venetiis [s.n.] 1765.
P. Calvi, Biblioteca, e storia di quei scrittori così della città come del territorio di Vicenza che pervennero fin'ad ora a notizia del P. F. Angiolgabriello di Santa Maria carmelitano scalzo vicentino, Vicenza, G.B. Vendramini Mosca, 1772-1782.
G.B. Verci, Continuazione delle memorie storico-critiche degli scrittori bassanesi raccolte ed estese da Giambattista Verci nobile di Bassano e socio delle Accademie di Rovereto, di Belluno, e di Bassano contenuto nel tomo I, pp. 29-37, in: Notizie intorno alla vita e alle opere degli scritttori bassanesi della città di Bassano, Venezia, Occhi, 1775.
T.A. Zucchini, Nuova cronaca veneta, ossia Descrizione di tutte le pubbliche architetture, sculture e pitture della città di Venezia ed isole circonvicine divisa in sei sestieri, Venezia, P. Valvasense, 1785.
G. Moschini, Della letteratura veneziana del secolo XVIII fino a' nostri giorni, in Venezia, dalla stamperia Palese, 1806-1808.
B. Gamba, Narrazione intorno alla vita e alle opere di Girolamo Ascanio Molin patrizio veneto, Venezia, nella tipografia Picotti, 1815.
G. Moschini, Guida per la città di Venezia all'amico delle belle arti, Venezia, nella tipografia di Alvisopoli, 1815.
L. Hain, Repertorium bibliographicum, Stuttgart-Paris 1826-1838.
E.A. Cicogna, Saggio di bibliografia veneziana, Venezia 1847.
R. Fulin, Studi nell'archivio degli inquisitori di Stato, Venezia 1868.
C. Hopf, Chroniques gréco-romanes inédites ou peu connues publiées avec notes et tables généalogiques, Berlin 1873.
P.B. Gams, Series episcoporum Ecclesiae Catholicae, quotquot innotuerunt a Beato Petro Apostolo, Ratisbonae 1873-1886.
P. Molmenti, La dogaressa di Venezia, Torino 1884.
G. Soranzo, Bibliografia veneziana in aggiunta e continuazione del "Saggio" di Emmanuele Antonio Cicogna, Venezia 1885.
U. Chevalier, Repertorium hymnologicum. Catalogue des chants, hymnes, proses, séquences, tropes en usage dans l'Église Latine depuis les origines jusqu'a nos jours, Louvain 1892-1920.
S. Rumor, Gli scrittori vicentini dei secoli decimottavo e decimonono, Venezia 1905-1908.
S. Romanin, Storia documentata di Venezia, seconda edizione ristampata sull'unica pubblicata (1853-61), Venezia 1912-1921.
Hierarchia catholica medii et recentioris aevi, Monasterii [poi Padova] 1935-.
A. Da Mosto, L'archivio di stato di Venezia: indice generale, storico, descrittivo ed analitico, Roma 1937-1940.
L. Ferrari, Onomasticon. Repertorio biobibliografico degli scrittori italiani dal 1501 al 1850, Milano 1947.
A. Da Mosto, I dogi di Venezia nella vita pubblica e privata, Milano 1960.
Dizionario biografico degli italiani, Roma 1960-.
G. Cozzi, Una vicenda della Venezia barocca. Marco Trevisan e la sua eroica amicizia, in "Bollettino dell'Istituto di storia della società e dello stato veneziano", 2 (1960), 61-154.
G. Pignatelli, Branciforte Colonna, Antonio, in: Dizionario biografico degli italiani, 14, Roma 1972, 2-5.
Relazioni dei rettori veneti in Terraferma, a cura dell'Istituto di storia economica dell'Università di Trieste, Milano 1973-1979.
Gli Arcadi dal 1690 al 1800. Onomasticon a cura di Anna Maria Giorgetti Vichi, Roma, 1977.
P.A. Passolunghi, Il monachesimo benedettino della Marca trevigiana, Treviso 1980.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
I Querini Stampalia: un ritratto di famiglia nel Settecento veneziano, a cura di Giorgio Busetto e Madile Gambier, Venezia 1987.
M. Zorzi, La Libreria di San Marco. Libri, lettori, società nella Venezia dei Dogi, Milano, 1987.
Guida generale degli Archivi di Stato italiani, Roma 1994.
G. Zoccoletto, La podesteria di Ceneda e Tarzo 1769-1771. 1., in "Il Flaminio", 9 (1996), 53-57.
I Brandolini: 1396-1996: da capitani di ventura a nobili feudatari: 600.o anniversario della morte di Brandolino Brandolini conte di Zumelle: Atti del convegno, 20 aprile 1996, Castello vescovile di Vittorio Veneto, a cura del Circolo vittoriese di ricerche storiche, Vittorio Veneto 1996.
ACOLIT, 1, Bibbia, Chiesa cattolica, Curia romana, Stato pontificio, Vaticano, papi e antipapi, Milano 1998.
M. Taccolini, Il Duomo Nuovo di Brescia 1604-2004: quattro secoli di arte, storia, fede, Brescia 2004.
Foscarini, Marco in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (10 febbraio 2021).
Passionei, Domenico in: Archivio possessori, Biblioteca nazionale Marciana (3 marzo 2021).


Fondo: .
Lingue:

Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.