206           

Descrizione del manoscritto

Verona, Biblioteca civica, 206

1739-08-07 (c. 26v) · cart. · cc. 30 (cartulazione originale 1-26, alle carte 2r-27r) · mm 274196 (c. 1).

Stato di conservazione: buono.

Legatura: 1739-08-07 (coperta con decorazioni in oro e turchino; al centro del piatto anteriore e posteriore, stemma a olio della famiglia Donà dalle Rose); assi in cartone; coperta in pelle; in oro.

Storia: sulla coperta stemma della famiglia Donà dalle Rose (vedi Morando di Custoza, 1979, nr. 1145); commissionato da Lorenzo Donà, figlio di Natale; i documenti trascritti sono autenticati dal notaio Giuseppe Mozzoni; il numero "2594", presente a carta 1r, rimanda a "P. Zanotti. Inventario della libreria Gianfilippi", ms. 3198 della Civica di Verona, e consente di identificare il manoscritto fra quelli appartenuti al marchese Paolino Gianfilippi, acquistati dalla biblioteca nel 1847, come si desume anche da una sua nota manoscritta sulla coperta.

Donà dalle Rose <casa> (Davis, 1980).
Donà dalle Rose, Lorenzo <sec. 18.> (di Natale); Laurentio Donato (c. 26v).
Gianfilippi, Paolino <1745-1827> (ABI II 278, 314-316).
Mozzoni, Giuseppe <sec. 18.> (notaio); Joseph Mozzoni (c. 26v).

cc. 2r-27v
Destinatario: Donà dalle Rose <casa> (Davis, 1980).
Autore: Sigismund: von Luxemburg <imperatore del Sacro Romano impero> (1361-1437; Sigismondo di Lussemburgo; DBA I 1185, 58-59, 106; II 1223, 384-385; 1225, 329-337; 1225, 402-412; III 853, 153; 854, 341-359).
Titolo aggiunto: Privilegium familiae Donato a Rosis, sulla coperta.
Testo inc. Certus est quod (c. 2r).
Testo expl. et placuerit in quorum fide (c. 27v).
Osservazioni: nel ms. sono copiati il privilegio di Sigismondo di Lussemburgo del 5 febbraio 1434 e altri documenti confermativi fino al 1509.
Bianche: 1, 28-30.

Fonti: E. Morando di Custoza, Libro d'arme di Venezia, Verona 1979.
J.C. Davis, Una famiglia veneziana e la conservazione della ricchezza: i Donà dal '500 al '900, Roma 1980.
Deutsches Biographisches Archiv, München 1983-2001.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
M. Girardi-C. Stevanoni, Per l'dentificazione degli incunaboli di Paolino Gianfilippi conservati nella Biblioteca Civica di Verona, in "Bollettino della Biblioteca Civica di Verona", 5 (2003).


Fondo: .
Lingue:

Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.