Vai al menu · Vai al contenuto
IT · EN

Biblioteca del Museo civico di storia naturale - Verona

Biblioteca del Museo civico di storia naturale - Verona

Biblioteca del Museo civico di storia naturale - Verona

Presentazione

La Biblioteca nasce con il Museo di Storia Naturale nel 1926 a sostegno dell'attività di ricerca delle sezioni di botanica, geologia, paleontologia, preistoria e zoologia, in cui si articolava la sua attività. Negli anni '50 la Biblioteca si afferma grazie al lavoro di Francesco Zorzi, Angelo Pasa e, soprattutto, Sandro Ruffo, direttore del Museo dal 1964-1980. Nel 1965, la riapertura al pubblico dopo i danni della guerra e il lungo lavoro di ristrutturazione del palazzo e delle sale espositive vede nascere, attraverso lo scambio della rivista scientifica del Museo, il primo nucleo di una raccolta di periodici scientifici di grande prestigio che ne fanno tutt'ora una delle biblioteche naturalistiche più fornite e note del mondo intero. Le numerose donazioni e lasciti hanno incrementato ulteriormente le miscellanee scientifiche e la raccolta di volumi con opere di grande interesse (Miscellanea Sandro Ruffo di Anfipodi, Enrico Tortonese di Echinodermi, Marcello Brignoli di Aracnidi, e molte altre). Nel 1989 si aggiunge la sezione didattica con l'acquisto di opere generali e divulgative, di libri per bambini, di video e CDROM.

La consistenza della Biblioteca è in continuo incremento sia per gli scambi con istituzioni scientifiche di tutto il mondo che per lasciti e donazioni. Una parte importante è l'acquisto di nuovi volumi e l'abbonamento a numerose riviste italiane ed estere. Ad oggi sono circa 21.000 i volumi posseduti, 2.600 le testate di periodici di cui circa 1.700 attive per scambio e 130 in abbonamento e sono oltre 140.000 gli estratti raccolti nelle varie Miscellanee del Museo. Il catalogo informatico, a partire dal 1985, è costituito da circa 17.600 record ed è in continuo aggiornamento.

La Biblioteca del Museo partecipa attivamente al Progetto Archivio Bibliografico Veronese che vede le principali biblioteche cittadine unite a costituire un unico catalogo consultabile da tutte le biblioteche aderenti e su internet all'indirizzo: http://abv.comune.verona.it. Le biblioteche che partecipano al progetto sono: Biblioteca Civica, Galleria d'Arte Moderna, Museo di Castelvecchio, Museo Civico di Storia Naturale, Settore Ecologia, Società Letteraria, Sistema Bibliotecario Urbano, Istituto Galileo Ferraris, Istituto Veronese per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea.

Fondi catalogati in NBM

E' in corso di catalogazione l'epistolario dell'Archivio Sando Ruffo.

Indirizzo

Lungadige Porta Vittoria, 9
37129 - Verona
Tel. 045-8079420
Fax 045-8035639
E-mail: biblioteca.mcsnat @ comune.verona.it
museostorianaturaleverona.it

Orari

Lunedì 9-13
Martedì 9-13, 15-17
Mercoledì 9-13
Giovedì 9-13, 15-17

Referenti

Funzionario responsabile:
Bruna Burato
bruna.burato @ comune.verona.it

Collegamenti di fine pagina

Sezioni del sito

Catalogo

Progetto

Documenti scaricabili

Mappa del sito

I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Section 508

hits counter
visitatori dal 1 marzo 2006.