Silevstriano 64           

Manuscript description

Rovigo, Biblioteca dell'Accademia dei Concordi, Silevstriano 64

1401-1450cart., guardie cartacee (guardie coeve alla legatura) cc. 9 + 203 + 1 (cartulazione moderna della stessa mano dell'indice; non numerata la carta prima di c. 1, saltato il numero 12, non numerata la carta tra 56 e 57 e tra 57 e 58, si ripete il 58, non numerate 2 carte tra 134 e 135; il secondo testo inoltre reca un’ulteriore numerazione del sec. XX, cc. 109-198, corretta in 2-95) mm 11281 (c. 20).

Fascicolazione: 1(12), 2(16), 3(15), 4-7(16), 8(4), 9(14), 10-13(16), 14(14).
Rigatura: ad inchiostro le rettrici, a mina di piombo lo specchio di scrittura.
Specchio rigato: 8 [89] 15 × 12 [55] 14.
Righe: rr. 30 / ll. 29; alle cc. 63r-66v: rr. 28 / ll. 26; alle cc. 73r-108v: rr. 28 / ll. 27.
Richiami: orizzontali.
Scrittura e mani: nonostante le oscillazioni fra le diverse carte in termini di chiaroscuro, inclinazione dell’asse e corsività, la mano che scrive sembra essere una sola; note marginali della mano del testo, rare note di mani coeve, manicule.

Decorazione:  iniziali: semplici, iniziali semplici in rosso e azzurro alternate, rubriche, segni di paragrafo in rosso e seppia, alcune note in rosso.

Legatura: 1701-1800; in cartoncino floscio.

Storia: sul recto della prima carta di guardia, di mano di Girolamo Silvestri: "Puto utrumque opusculum esse eiusdem auctoris"; sempre di mano di Girolamo Silvestri, sul dorso: "Moralis institutio ms. et Liber Thomae a Kempis de Imitatione Christi ms". Sul dorso e sulla controguardia anteriore cartellini con l'attuale collocazione.

Possessore Silvestri, Girolamo <1728-1788> (ABI II 579, 70-71).

7-1=11 (Biblioteca Silvestriana).

Osservazioni: si sarebbe potuto considerare come facente parte del ms. anche un fascicolo di 4 carte di una mano del sec. XVIII inserito al momento della legatura fra la c. 108 e la 109 e contenente l’indicazione di titolo ed autore del secondo testo nonché parte dell’inizio perduto dell’Imitatio Christi; dal momento che tuttavia non appartiene alla compagine originaria del ms., tanto che né la numerazione moderna né quella più recente ne danno conto, si è preferito continuare a considerarlo come una sorta di elemento giustapposto, la cui consistenza non viene computata nel numero complessivo dei fogli del manoscritto (203 appunto, e non 207).

cc. 1r-108v
Autore: Bernardus: Claraevallensis <santo> (1091-1153).
Titolo identificato: De modo bene vivendi ad sororem, DOC, 1, 409; PL 184, 1199-1306; DOC, 1, 409; PL 184, 1199-1306; acefalo, lacunoso e mutilo; illeggibile alla c. 1r la prima parte del testo a causa di estese macchie di umidità; le prime parole leggibili sono, sempre alla c. 1r: De fide. Capitulum primum. Dominus dicit in evangelio: omnia possibilia sunt credenti.
Osservazioni: si può supporre che siano caduti uno o due bifogli, che costituivano le estremità del fascicolo, data la mancanza del proemio in principio ed in fine del foglio con il richiamo (usuale nel resto del ms.). Il testo è preceduto da un fascicolo di 8 carte non numerate (che corrispondono alle guardie 2-9), aggiunto nel sec. XVIII, che contiene l'indice.

cc. 109r-198v
Altra relazione di D.I.: Gerson, Jean Charlier: de <1363-1429> (ABF I 450, 329-454; 975, 176; II 196, 111-117; IIS 43, 93; III 209, 416-426).
Altra relazione di D.I.: Thomas: von Kempen <1380-1471> (DBA I 639, 272; I 1268, 169-172; II 1304, 202-249; III 917, 219-236).
Titolo identificato: De imitatione Christi, Bloomfield 4633; ed. T. Lupo, 1982.

Bibliografia non a stampa: S. Legnaro, I manoscritti medioevali dell'Accademia dei Concordi di Rovigo, storia e catalogo, tesi di laurea, Università degli Studi di Padova, a.a. 1999-2000, 51-52.

Bibliografia a stampa: Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 3, a cura di G. Mazzatinti, Forlì 1893, 9 nr. 53.

Fonti: Patrologia Latina, ed. J.-P. Migne, Paris 1844-1864.
M.W. Bloomfield-B.-G. Guyot-D.R. Howard-T.B. Kabealo, Incipits of Latin Works on the Virtues and Vices, 1100-1500 A. D. Including a Section of Incipits on Works on the Pater Noster, Cambridge, Mass. 1979.
De Imitatione Christi, ed. critica a cura di T. Lupo, Città del Vaticano 1982.
Deutsches Biographisches Archiv, München 1983-2001.
Archivio Biografico Italiano, München 1987-.
Archives Biographiques Françaises, München 1989-2002.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.

Riproduzioni: cc. 80r, 136v.


Fondo: .
Lingue:

Catalogazione: Revisione: Data creazione scheda: Data ultima modifica: