II F 15           

Descrizione del manoscritto

Napoli, Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III, II F 15

1476-1525 (guardie I-III in principio aggiunte nel sec. XVII) cart., guardie cartacee cc. 5 + 126 + 3 mm 210150.

Filigrana: (cc. IV-6, V-5 soltanto) ancora = Briquet 578 (1509) (es. cc. 7-14, 34-35, 66-67) bilancia = Briquet 2584 (1501).
Fascicolazione: 1-16 (8).
Segnatura dei fascicoli: fascicoli 16 così numerati: (cc. 7-22) sull'angolo inferiore esterno della prima pagina di ciascuno αʹ-βʹ (cc. 23-118) al centro del margine inferiore del'ultima pagina di ciascuno ιʹ-ιδʹ; nel primo e nell'ultimo fascicolo manca la numerazione.
Specchio rigato: variabile.
Scrittura e mani: un unico scriba ha vergato l'intero codice in inchiostro quasi sbiadito e ha aggiunto glosse interlineari. Una seconda mano ha apposto qua e là correzioni.
Stato di conservazione: carta di mediocre qualità, intaccata dall'umidità sui margini superiori esterni della prima pagina senza danno per la scrittura.

Legatura: 1601-1700 (legatura farnesiana; sul dorso a lettere dorate "Licoph. Poem."; sul piatto anteriore esterno rimane il resto di un'etichetta cartacea su cui si legge [M]S. 21.).

Storia: sul margine superiore di c. IVr in inchiostro quasi sbiadito lo scriba ha aggiunto "τοῖς τῶν ποιητικῶν " e sotto, di altra mano, in inchiostro più scuro "N°. 108 Licophronis Alexandrini Poemata cum schollis Isaaci Tzetzae"; appartenuto alla biblioteca privata di casa Farnese.

Possessore Farnese <casa>.

cc. Vv-3r
Autore: Johannes: Tzetzes <ca. 1110 -ca. 1180> (PMA, 410).
Titolo uniforme: Scholia in Lycophronem, DOC, 2, 1761.
Osservazioni: sono presenti nel medesimo ordine in cui sono editi nell'ed. Scheer, 2, 1908, 1-7 r. 33): (c. Vv) epigramma (cc. 1r-2r) Prolegomena (cc. 2r-3r) Lycophronis vita (c. 3r) Alexandrae argumentum, non distinto dalla vita.

cc. 3r-123v
Autore: Lycophron <sec. 4.-3. a. C.> (DOC, 2, 1269).
Titolo uniforme: Alexandra, DOC, 2, 1269.
Osservazioni: l'opera è corredata da scoli fino ai vv. 1460 e 1463 (ed. Scheer, 2, 1908, 8 r. 13...396 r. 4); sono aggiunte spiegazioni nell'interlinea che non hanno corrispondenza nelle edizioni; a c. 123v in alto il copista ha scritto "Λόγους ἀτερπεῖς πολλὰ μοχθήσας γράφεις".
Bianche cc. 4v-6v; 124r-126v.

Bibliografia a stampa: P. Baffi, Catalogus mss. Graecorum Bibliothecae Regiae Neapolitanae, in: J. A. Fabricius, Bibliotheca graeca, 5, Hamburg 1796, 777 n. 34.
S. Cirillo, Codices graeci mss. regiae Bibliothecae Borbonicae, 2, Neapoli 1832, 161 n. 172.
L. Pernot, La Collection de Manuscrits grecs de la maison Farnèse, in "Mélanges de l'École Française de Rome", 91 (1979), 457-506, qui 484.
M.R. Formentin, Catalogus codicum graecorum Bibliothecae Nationalis Neapolitanae, II, Roma 1995, 135-136.

Fonti: E. Scheer, Lycophronis Alexandra, 2, Berolini 1908.
C.M. Briquet, Les filigranes. Dictionnaire historique des marques de papier dès leur apparition vers 1282 jusqu'en 1600. A facsimile of the 1907 edition with supplementary material contributed by a number of scholars, ed. by A. Stevenson, Amsterdam 1968.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.
Personennamen des Mittelalters. Nomina Scriptorum Medii Aevi. PMA, red. Bearb. C. Fabian, 2. erw. Ausg., München 2000.

Recupero da catalogo

(Formentin, 1995, 135-136, con integrazioni).


Fondo: .
Lingue:
Genere letterario:
Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.