Greci 1           

Descrizione del manoscritto

Roma, Biblioteca nazionale centrale, Greci 1

1551-1600cart., guardie cartacee cc. 1 + 230 + 1 (una numerazione antica delle carte, eseguita con inchiostro di colore nero, in cifre arabe, si trova nel margine superiore esterno del recto ed inizia da 1 (= 7) a 210 (= 215); una numerazione moderna della carte, in cifre arabe, eseguita a matita, si trova nel margine superiore esterno del recto di ciascuna carta: dopo c. 17 si trova la numerazione 17bis; in questa descrizione si adotta la numerazione moderna; bianca c. 230rv; a c. 103r sono state lasciate bianche le ll. 3-19) mm 319225 (c. 72).

Filigrana: vergelle orizzontali, filoni verticali; si riscontrano die filigrane: una è simile a Briquet nr. 7558 (Lucca 1564, Roma 1565-66, Fabriano, 1563), l'altra è vicina a Briquet nr. 5133 e nr. 5135 (la prima usata in diverse parti d'Italia nel sec. XV ed la seconda in Francia ed Europa centrale nei sec. XIV-XV).
Fascicolazione: 1×8 (8), 2×8 (16), 3×8 (23: c'è c. 17bis), 4×8 (31), 5×8 (39), 6×8 (47), 7×8 (55), 8×8 (63), 9×8 (71), 10×8 (79), 11×8 (87), 12×8 (95), 13×8 (103), 14×8 (111), 15×8 (119), 16×8 (127), 17×8 (135), 18×8 (143), 19×8 (151), 20×8 (159), 21×8 (167), 22×8 (175), 23×8 (183), 24×8 (191), 25×8 (199), 26×8 (207), 27×8 (215), 28×8 (223), 29×7 (230).
Segnatura dei fascicoli: non è osservabile nessuna traccia di segnatura.
Foratura: non è osservabile traccia di foratura.
Rigatura: non è osservabile traccia di rigatura.
Specchio rigato: c. 72r (blocco testo): mm 41 [224] 54 × 35 [128] 62.
Righe: ll. 29.
Disposizione del testo: una colonna di scrittura.
Scrittura e mani: cc. 1r-17r l. 15, 17v l. 26-33v l. 25, 35r-38r l. 7, 38v-72r l. 20, 75r-229v: mano A, minuscola informale; questa mano è stata identificata con quella del copista Κωνσταντῖνος ῾Ρεσινός (RGK I, nr. 227; II, nr. 317; III, nr. 365); vd. anche Canart 1964, 241-271; cc. 17r l. 16-17v l. 25, 33v l. 26-34v, 38r ll. 7-29, 72r l. 21-74v: mano B, minuscola improntata ad una maggiore formalità (collaboratore di Κωνσταντῖνος ῾Ρεσινός; cfr. De Gregorio, Spigolature, p. 1062 n. 11).
Sigilli e timbri: sulle cc. 1r, 229v, è presente il timbro della “Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele Roma”.
Stato di conservazione: buono stato di conservazione.

Decorazione: 1501-1600; c. 215v, l. 3, lettera iniziale (Π) con racemi, eseguita con inchiostro rosso, di modulo ingrandito; lettere iniziali di modulo ingrandito e spostate leggermente a sinistra rispetto allo specchio di scrittura, eseguite con inchiostro rosso, segnalano l'inizio dei singoli testi e le partizioni dei paragrafi; c. 1r, striscia ornamentale, riempita con colore rosso; c. 7r, fascia ornamentale con bande intrecciate, riempita con colori rosso e nero; c. 215v, linea ondulata eseguita con colore nero, con estremità di forma trilobata riempite di colore rosso.

Legatura: 1601-1700; pergamena floscia, di colore bianco; piatti lisci, senza decorazione; sul dorso si trova scritto con inchiostro marrone sbiadito “Anastasii Pat. Antiocheni | graeca manuscripta”; ci sono tracce di lacci spezzati nel lembo marginale esterno del piatto anteriore; restauro.

Storia: nel margine inferiore di c. 1r si trova stampigliato «[Bi]iblio[t]hecae Domus [R]omanae Pauperum / [... P]atris Dei Scholarum Piarum»; in un frammentino di pergamena di forma romboidale (mm 50x40), inserito in una busta di carta conservata all'interno del codice, si conserva la segnatura antica “572”, vergata con inchiostro marrone sbiadito.

Copista Κωνσταντῖνος: Ῥεσινός <sec. 16. 2. metà> (RGK, 1, 227; 2, 317; 3, 365).
Copista Resinos, Konstantinos <sec. 16. 2. metà> (GBA 363, 370-371).

572 (Biblioteca delle Scuole Pie a S. Pantaleone, Roma).

cc. 7r-214r l. 13
Autore: Anastasius: Sinaita <ca. 640-700> (PMA, 44).
Titolo presente: Βίβλος ἡ καλουμένη ὁδηγός (c. 7r), margine superiore.
Titolo uniforme: Quaestiones et responsiones, CPG 7746; PG 89, coll. 329-824.
Testo inc. ἐρώτεσις α´, τί ἐστι τὸ σημεῖον τοῦ ἀληθοῦς (c. 7r), expl. ὁ δὲ τὰ πάντα πληρῶν θεος ἡμῶν (c. 214r).
Osservazioni: a cc. 1r-6v precede Index quaestionum (PG 89, coll. 312-328).

cc. 214r l. 13 - 214v l. 3
Titolo presente: [Π]ερὶ τῆς ἐπιφανείας τοῦ κυρίου ἐκ τῶν ἀποστολικῶν διατάξεων (c. 214r).
Titolo identificato: Chronotaxis (e Constitutionibus Apostolicis), BHG auct. 779.
Testo inc. [ἐ]τἐχθη μὲν ὁ κύριος ἡμῶν (c. 214r), expl. ἁνελήφθη δὲ παχωή ι´. ὥρα ἐννα. τῆς ἡμέρας (c. 214v).

cc. 214v l. 4 - 215r l. 2
Autore: Hesychius: Hierosolymitanus <m. dopo 450> (DOC, 2, 934-935).
Titolo presente: <Ἡ>συχίου ἐκ τοῦ εἰς τὴν Χριστοῦ γέννησιν (c. 214v).
Titolo uniforme: Collectio difficultatum, CPG 6561; PG 93, coll. 1450 A-B.
Testo inc. ἐν γὰρ τῷ μβ´ ἔτει τῆς βασιλείας (c. 214v), expl. ἔτος παθήνας τὸν κύριον (c. 215r).

c. 215r ll. 3 - 11
Autore: Basilius: Caesariensis <santo; ca. 330-379> (DOC, 1, 368-378).
Titolo presente: Βασιλείου ἐκ τῶν ἀσκητικῶν (c. 215r).
Titolo uniforme: Asceticon magnum, DOC, 1, 368; CPG 2875; PG 31, 1252 C.
Testo inc. Λογίζομαι τὴν παραβολὴν τῶν ταλάντων (c. 215r), expl. τὸ τάλαντον καταβριθήσεται (c. 215r).

c. 215r ll. 11 - 29
Autore: Basilius: Caesariensis <santo; ca. 330-379> (DOC, 1, 368-378).
Titolo presente: Τοῦ αὐτοῦ ἐκ τοῦ περὶ τοῦ ἁγίου Πνεύματος (c. 215r).
Titolo uniforme: De spiritu sancto, DOC, 1, 369; CPG 2839; PG 32, coll. 141 B - 144 A.
Testo inc. ἐν γὰρ ταῖς λαμπρότησι τῶν ἁγίων (c. 215r), expl. χάριν ψυχῆς άποτμηθήσεται (c. 215r).

cc. 215v - 218r l. 4
Autore: Polycarpus: Smyrnaeus <sec. 1.-2-> (DOC, 2, 1529).
Titolo presente: Τοῦ ἁγίου Πολυκάρπου ἐπισκόπου Σμύρνης καὶ ἱερομάρτυρος, πρὸς Φιλιππησίους ἐπιστολή (c. 215v).
Titolo uniforme: Epistula ad Philippenses, DOC, 2, 1529; CPG 1040.
Testo inc. Πολύκαρπος καὶ οἱ σὺν αὐτῷ (c. 215v), expl. ἡμῶν άποθανόντα καὶ δι᾽ ἡμᾶς ὑπό (c. 218r).

cc. 218r l. 4 - 229v
Titolo uniforme: Epistula Barnabae, CPG 1050.
Testo inc. τὸν λαόν τὸν καινὸν ἑτοιμάζων (c. 218r), expl. μετὰ τοῦ πνεύματος ὑμῶν (c. 229v).

Bibliografia a stampa: D. Tamilia, Index codicum Graecorum qui Romae in Bybliotheca Nationali olim Collegii Romani adservantur, in "Studi italiani di filologia classica" 10 (1902), 223-236 (= Catalogi codicum Graecorum qui in minoribus bibliothecis Italicis asservantur, II, accuravit et indices adiecit Ch. Samberger, Lipsiae 1968, 347-360), qui 224.
V. Lundström, Nagra anteckningar om de grekiska handschrifterna i Bibl. Naz. Vitt. Eman. i Rom., in: Commentationes Philologae in honorem Iohannis Paulson, Göteborg 1905, 140-146 (= Catalogi codicum Graecorum qui in minoribus bibliothecis Italicis asservantur, II, accuravit et indices adiecit Ch. Samberger, Lipsiae 1968, 361-367), qui 141.
P. Canart, Constantin Rhésinos, théologien populaire et copiste de manuscripts, in: Studi di bibliografia e di storia in Italia in onore di Tammaro de Marinis, I, Milano 1964, 241-271.
V. Jemolo – M. Morelli (a cura di), I manoscritti del Fondo S. Pantaleo della Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II di Roma, Roma 1977, 11.
A. Spotti, Guida storica ai fondi manoscritti della Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II di Roma, "Pluteus", 4-5 (1986-7), 359-386 [rist.: Biblioteca nazionale centrale, I fondi, le procedure, le storie. Raccolta di studi della Biblioteca, Roma 1993, 4-31], qui 368.
P.J. Fedwick, Bibliotheca Basiliana Universalis, IV.2, Manuscripts – Libraries, Turnhout 1999, 1028.
J.L. Quantin, L'orthodoxie, la censure et la gloire. La difficile édition princeps de l'épître de Barnabé, de Rome à Amsterdam (1549-1646), in: "Editiones principes" delle opere dei Padri greci e latini. Atti del Convegno di studi della Società Internazionale per lo Studio del Medioevo Latino (SISMEL), Certosa del Galluzzo, Firenze, 24-25 ottobre 2003, a cura di Mariarosa Cortesi, Firenze 2006, 103-162, qui 109-110 n. 24, 111 n. 29.
G. De Gregorio, Spigolature dai codici greci della Biblioteca Nazionale di Roma: un volume della fine del XVI secolo fra Collegio Greco e Collegio Romano (Fondo Greci 13), in: "Sit liber gratus, quem servulus est operatus": studi in onore di Alessandro Pratesi per il suo 90. Compleanno, a cura di P. Cherubini e G. Nicolai, Città del Vaticano 2012 (Littera Antiqua, 19), 1059-1090, qui 1062 n. 11.

Fonti: Patrologia Graeca, ed. J.-P. Migne, Paris 1857-1886.
M. Geerard, Clavis Patrum Graecorum, Turnhout 1974-1987.
Clavis Patrum Graecorum qua optimae quaeque scriptorum patrum Graecorum recensiones a primaevis saeculis usque ad octavum commode recluduntur, Turnhout 1974-2003.
Repertorium der griechischen Kopisten 800-1600, Wien 1981-1997.
V. Volpi, DOC. Dizionario delle opere classiche, Milano 1994.
Personennamen des Mittelalters. Nomina Scriptorum Medii Aevi. PMA, red. Bearb. C. Fabian, 2. erw. Ausg., München 2000.
Griechisches Biographisches Archiv, München 2003.


Fondo: .
Lingue:
Codici di contenuto:
Catalogazione: Data creazione scheda: Data ultima modifica:

Collegamenti di fine pagina

accesso veloce



Catalogo



Progetto



Documenti scaricabili



Mappa del sito


I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict - Valid CSS - Level Triple-A conformance, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 - Section 508.

visitatori dal 1 marzo 2006.