Skip to menu · Skip to content
IT · EN

Fondazione Giovanni Angelini - Belluno

Fondazione Giovanni Angelini - Belluno

Fondazione Giovanni Angelini - Belluno

Presentazione

La Fondazione nasce nel 1991 come istituto di studi alpini e a sostegno di coloro che vivono in montagna. Il suo nucleo costitutivo è rappresentato dalla raccolta di libri antichi, carte geografiche e immagini di montagna, collezionate dall'illustre medico, alpinista, accademico del CAI e scrittore Giovanni Angelini.
Le attività promosse dalla Fondazione si basano sul materiale disponibile nella biblioteca, cui è possibile accedere liberamente. La biblioteca, specializzata sulla montagna, si compone del fondo donato da Giovanni Angelini e dell'insieme di opere, riviste e materiali vari acquistati nel corso degli anni, o ricevuti tramite donazioni. Ad oggi il patrimonio librario della biblioteca si compone di circa 13.000 volumi e di 134 titoli di riviste specializzate sulla montagna, delle quali più di 50 tuttora in continuazione.
Il bacino di utenza della biblioteca si estende ben oltre la provincia di Belluno; data la tipicità del materiale presente, essa è diventata un punto di riferimento per coloro che sono interessati alla montagna provenienti da tutto il Veneto e riceve di frequente richieste da fuori regione, ma anche da oltre confine. La biblioteca è frequentata in particolare dagli studenti per la stesura delle tesi di laurea e dagli studiosi che intendono approfondire ricerche inerenti alla montagna.

La biblioteca della Fondazione Giovanni Angelini nel 2001 è stata riconosciuta dalla Regione del Veneto di "interesse locale" e dal 2004 cataloga in SBN.
Il nucleo antico comprende monografie e periodici, ma anche altri materiali come mappe o carte geografiche antiche, incisioni ed un plastico del 1790.
Uno spazio consistente è riservato ai volumi e alle riviste che trattano delle Alpi, in particolare di quelle Orientali, Dolomiti comprese. La sezione antica è strutturata nel modo in cui Giovanni Angelini aveva desiderato, pertanto essa si configura anche come testimonianza storica del suo modo di collezionare testi, documenti, raccolte miscellanee, e materiale iconografico.
Accanto alle guide alpinistiche, dai primordi, ed alla serie completa di pubblicazioni dei Club Alpini, italiani e stranieri, sono collocati diari di viaggio dei pionieri inglesi e tedeschi, studi di storia delle Alpi, da quelli classici ai più recenti, nelle varie lingue, opere di geografia e geologia, di letteratura di montagna.
Il nucleo antico è organizzato per settori geografici e gli scaffali sono contraddistinti da lettere.
Della sezione antica è stato predisposto nel 1991 un catalogo cartaceo a cura di Andrea Angelini edito da CLEUP.
Il fondo Angelini comprende materiale manoscritto e dattiloscritto inedito, in parte preparatorio alle pubblicazioni a stampa di Giovanni Angelini effettivamente realizzate (34 articoli e 16 volumi), in parte composto da scritti per future pubblicazioni (raccolte di lettere, appunti, fotocopie, pagine dattiloscritte) riguardanti la montagna.
La bilioteca comprende inoltre altre sezioni di riviste, dei libri di recente acquisizione, di materiale fotografico e audio-video, di materiali provenienti da lasciti di alpinisti e professionisti della montagna, di carte geografiche.

Fondi catalogati in NBM

Il materiale manoscritto del fondo Angelini è in fase di catalogazione in NBM.

Strumenti

Catalogo della Fondazione Angelini, a cura di A. Angelini, Padova 1991.

Indirizzo

Piazza del Mercato, 26
32100 Belluno
Tel. 0437 948446
Fax 0437 956862
E-mail: segreteria @ angelini-fondazione.it
www.angelini-fondazione.it

Orari

Lunedì, mercoledì e venerdì 9.00-12.30 e 15.00-18.00.
Martedì 9.00-12.30
Giovedì e sabato chiuso.

Referenti

Responsabile:
dott.ssa Anna Angelini

Footer links

Site sections

Catalogue

Project

Downloads

Site map

The texts and the images are exclusively for personal use and to didactic and research purpose, to condition that the source is cited. Use for commercial or profit purposes is not allowed.

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0   Level Triple-A conformance icon   Section 508  Contatore visitors since March 1, 2006.