Vai al menu · Vai al contenuto
IT · EN

Biblioteca del Seminario vescovile - Treviso

Biblioteca del Seminario vescovile - Treviso

Biblioteca del Seminario vescovile - Treviso

Presentazione

­Le primissime notizie riguardanti la Biblioteca del Seminario vescovile di Treviso (dal 2002 anche Biblioteca diocesana) risalgono al 29 novembre 1595, mentre il primo documento si trova in una nota del Giornale di cassa dell'Istituto in data 14 agosto 1596.
Da allora l'Istituzione, a servizio dello Studio teologico e della scuola interna, è andata via via arricchendosi attraverso donazioni e acquisti, soprattutto dalla fine del Settecento in poi.
Nel 1896 rientra nella statistica delle Biblioteche realizzata dal Ministero Agricoltura, Industria e Commercio. Successivamente si trova citata nei vari Annuari delle Biblioteche italiane, editi dal Ministero della Pubblica Istruzione e recentemente nell'Annuario delle Biblioteche ecclesiastiche italiane, pubblicato dalla Bibliografica, nella Guida alle Biblioteche di Treviso.
Attualmente è situata in un edificio la cui costruzione è iniziata nel XIII secolo come convento dei Domenicani e dal 1841 è sede del Seminario.
Dal 1968 la Biblioteca è regolarmente e gratuitamente aperta al pubblico. E' a disposizione della Scuola di Formazione teologica e dal 2008 è Biblioteca dell'Istituto superiore di Scienze religiose delle diocesi di Treviso e Vittorio Veneto. Possiede circa 250.000 libri e opuscoli; 2.432 testate di periodici di cui circa 200 correnti; 80.000 circa tra fotografie, diapositive, lastre fotografiche, oltre 40.000 cartoline, oltre 3.500 CD e DVD, 1.100 dischi in vinile, 1300 videocassette, 15.000 immagini religiose (santini), 3.500 luttini, 3.500 epigrafi, un numero imprecisato di nastri registrati, di stampe, incisioni, carte geografiche.
Nella sezione antica sono custoditi 17 incunaboli, 1.165 cinquecentine e 1.395 di edizioni del secolo XVII. Quasi diecimila sono i volumi del XVIII secolo.

Fondi catalogati in NBM

Il fondo manoscritti è in corso di catalogazione in NBM.

Bibliografia

S. Rossetto, La biblioteca del Seminario di Treviso, in Accademie e biblioteche d'Italia, 5-6 (1975), 373-377
Annuario delle Biblioteche italiane, parte V, Roma 1981, 124-125
A. Salvadori, La biblioteca del Seminario Vescovile di Treviso dalle origini al 1945, tesi di laurea, Università Ca' Foscari di Venezia 1991-1992
L. Pesce, Profilo storico del Seminario vescovile di Treviso 1566-1996, Treviso 1996
Incipit 1596: una biblioteca e la sua storia, a cura di S. Chiodatto, mostra nel Quarto centenario della biblioteca del Seminario vescovile di Treviso, sala del Capitolo, 5 dicembre 1996-19 gennaio 1997, Treviso 1996
Incunaboli e cinquecentine, catalogo a cura di A. Rigo, Treviso, 2000
Guida alle Biblioteche di Treviso, Treviso 2001, 33-34, 39
Il seminario vescovile di Treviso: testimonianze del passato nel presente, Venezia 2003
G. Pagotto, Memoria di un bibliotecario 1984-2004, Salgareda 2004
Edizioni del XVII secolo, catalogo a cura di S. Favret, Treviso 2006

Indirizzo

Piazzetta Benedetto XI, 2
31100 Treviso

Tel. 0422.324821
Fax 0422.324890
E-mail: bibl.sem.tv@tiscali.it

Collegamenti di fine pagina

Sezioni del sito

Catalogo

Progetto

Documenti scaricabili

Mappa del sito

I testi e le immagini sono riproducibili esclusivamente per uso personale e a scopo didattico e di ricerca, a condizione che venga citata la fonte.
Non è consentito alcun uso che abbia scopi commerciali o di lucro.

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Section 508

hits counter
visitatori dal 1 marzo 2006.